Home » Pista » SMART E-CUP » SMART E-CUP | Tre è il numero pefetto! Benvenuta Varano!
SMART E-CUP | Tre è il numero pefetto! Benvenuta Varano!

SMART E-CUP | Tre è il numero pefetto! Benvenuta Varano!

Quinto round, 5 piloti in lizza per il titolo e tre gare in programma!


Tre gare, lotta dura in pista e alto tasso di divertimento sono gli ingredienti dell’elettrizzante weekend che il tracciato di Varano de Melegari si appresta ad ospitare. Il quinto atto della stagione 2020 del Campionato Italiano Velocità Energie Alternative ACI Sport è pronto per sbarcare per la prima volta sul tracciato parmense intitolato a Riccardo Paletti, con 20 indiavolatissime smart e-cup e l’alloro tricolore ancora in palio. Cinque sono i piloti in lizza per il titolo di Campione Italiano, ma Varano ospiterà ben tre gare pronte a sconvolgere gli equilibri di una classifica fin qui mutata di continuo. In Emilia torna al volante della SportMediaset Andrea Galeazzi, mentre sulla Paradiso Group salirà per la prima volta Gabriele Torelli.

Due vittorie e la leadership della classifica, è questo il bottino di Fulvio Ferri che con la sua Merbag proverà ad aumentare i soli tre punti di vantaggio che lo separano da Francesco Savoia, tre volte a segno con la sua CityCar Bari. Appaiati in terza posizione, Giuseppe de Paquale e Riccardo Azzoli sono pronti alla zampata decisiva in ottica campionato al volante delle proprie Rstar Palermo e Special Car, mentre, dopo il successo di Pergusa, il Campione in carica Vittorio Ghirelli è deciso a continuare la scalata alla vetta a bordo della sua Mercedes-Benz Roma.

Guai però a sottovalutare la e-Gino di Giancluca Carboni, molto concreto in ogni appuntamento, e la Crema Diesel di un pimpante Michele Spoldi, fresco del podio conquistato in Sicilia. Sorprese potrebbero arrivare anche da Gabriele Torelli, atteso al debutto con la Paradiso Group e già osservato speciale.

Nel Trofeo Challenger prosegue la battaglia tra la F3 Motors di Antonio Cannavò e la Barbuscia di Marco Mosconi che, dopo la battuta a vuoto di Pergusa, ha tutta l’intenzione di colmare il gap dal rivale. Lotta accesa anche per il terzo gradino del podio tra la Falcar di Antonio Lavieri e la Autocentauro di Fulvio Marengo.


A Varano sono pronti a stupire ancora Lorenzo Longo, a bordo della sua Novelli 1934, e Antonello Casillo, che 20 giorni fa ha condotto in testa le prime fasi di Gara 2 con la sua Minimax, mentre decisamente pronto al riscatto è Tomas Denis Calvagni con la Comer Sud.

Approfittando dell’assenza di Riccardo Longo, Gianalberto Coldani può affondare la zampata decisiva nella lotta al titolo Junior della smart e-cup. Suo compagno al team Venus, Piergiorgio Capra proverà nuovamente ad entrare nella Top10 assoluta, mentre Christian Pigionanti (CityCar Firenze) e Silvia Sellani (Mercedes-Benz Roma) si sfideranno per la quinta posizione del Trofeo Challenger.

Il quinto atto della smart EQ fortwo e-cup è pronto a regalare tonnellate di emozioni sul tracciato di Varano De Melegari, intitolato alla memoria del pilota di Formula 1 Riccardo Paletti. Le prove libere odierne apriranno il weekend sul tracciato parmense, mentre sabato mattina alle 8.30 scatteranno le qualifiche che decreteranno lo schieramento di partenza di Gara 1, prevista per le 15:40. La domenica ospiterà Gara 2 alle 9:40 e Gara 3 alle 16:20. Le tre gare di Varanno saranno visibili in live streaming sulla pagina Facebook del campionato, quella di SportMediaset e oltre 50 pagine collegate simultaneamente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Il gran finale della smart e-cup va in diretta TV da Misano

Il gran finale della smart e-cup va in diretta TV da Misano

Il 29 novembre le due gare decisive in onda anche su Motors TV. Il gran ...