CIS

Sono 150 i piloti iscritti al 20^ Slalom dell’Agro Ericino

Sono 150 i piloti iscritti alla ventesima edizione dello Slalom dell’Agro Ericino, gara valevole quale quarta prova per il campionato italiano della specialità, che si disputa  domenica 19 giugno.


La gara era in calendario per il 12 giugno, ma è stata spostata di una settimana per la contemporaneità del referendum e delle elezioni amministrative nel comune di Erice.

Degli iscritti ben 24 vetture sport (11 nel gruppo E2SS Formule e 13 nel gruppo E2 Sc). La gara si disputa su quattromila metri dello stesso tracciato della cronoscalata Monte Erice, con undici barriere di rallentamento.
Al via tutti i big del campionato tricolore, dal molisano di Campobasso Fabio Emanuele su Osella Pa9/90 Alfa Romeo ai sorrentini Luigi Vinaccia (Osella Pa9/90 Honda), Salvatore Venanzio e Gianluca Miccio (ambedue su Radical Sr4 Suzuki). Folto e agguerrito il numero dei piloti siciliani in lotta per la vittoria, dal messinese Emanuele Schillace su Radical Sr4 Suzuki (tre volte primo a Erice e che lo scorso anno ha fissato in 169.99 il nuovo record), al giarrese Michele Puglisi (Radical Sr4 Suzuki), attuale leader del campionato tricolore con 35 punti.
Tra i locali, i mazaresi Girolamo Ingardia, su Ghipard Suzuki, attualmente in testa alla classifica regionale con 109.80 punti, davanti ai concittadini Totò Arresta (Gloria B5 Evo Suzuki, punti 55) e Giuseppe Giametta (Gloria B4 Suzuki). Attesa per il ritorno alle gare del busetano Giuseppe Castiglione, già campione d’Italia, che sarà al via sulla scattante Ghipard Suzuki.

Articoli correlati

Back to top button