WSK

STREPITOSA VITTORIA DI MACINTYRE A SARNO NELLA WSK EURO SERIES

Il gravoso impegno che ha visto il Team Driver diviso su ben cinque fronti (WSK Euro Series, IAME Euro Series, Trofeo Primavera, Rotak Grecia e Italia) nel week end che si è appena concluso, ha portato quanto mai grandi risultati alla compagine di Devid De Luchi che ha collezionato podi e vittorie in gran quantità in ognuna delle manifestazioni che ha visto coinvolti i suoi piloti.


Nella prestigiosa WSK Super Master Series, prima tappa disputata sul tracciato del Circuito Internazionale di Napoli (SA), il team veneto ha conquistato infatti una bellissima vittoria assoluta nella categoria 60 Mini con il pilota inglese Macityre, capace di vincere due manche di sfida, la Pre Finale e la Finale. Questa vittoria si aggiunge a quella già ottenuta da Bergstrom nel finale di stagione 2018 e dunque fa salire a due le vittorie assolute del team veneto nella prestigiosa serie WSK. La vittoria dell’inglese poteva però avere ancora un sapore più dolce se il tedesco Dedecker, anche lui super veloce per tutto il week end (sempre secondo nelle manche e primo nell’altra Pre Finale), non fosse incappato in un contatto di gara con un avversario che lo costringeva al ritiro per caduta della catena, dopo essere scattato dalla prima fila al fianco del proprio compagno di team. Molto positivo anche il week end di Bergstrom sempre nella TOP 5 ma poi costretto a chiudere 13° la Finale subito dietro al compagno di team Clericy (12°), anche lui costantemente nella TOP 10. In categoria OK il debutto di Fornaroli è stato quanto mai positivo, soprattutto tenuto conto dell’elevatissimo livello degli avversari affrontati: per lui un 13° posto in Finale frutto di una gran rimonta dalle retrovie.

Nella IAME Euro Series in programma sul tracciato belga di Mariembourg il Team Driver ha sfiorato la vittoria assoluta nella X30 Mini con Ng, terzo in Pre Finale e secondo in Finale, mentre il veloce Pavan ha chiuso il week end con un incidente al termine di un rimonta che lo aveva visto risalire in Finale sino alla quinta piazza. Per il norvegese Flugesang (X30 Junior) il week end si è concluso invece nel repechage (16°) mentre per l’italiano Calioni (X30 Senior) la prestazione è stata davvero eccellente dato l’altissimo livello dei suoi avversari: spessissimo nella TOP 10 per tutto il week end, il pilota del Team Driver doveva poi dire addio ai suoi sogni di gloria in Finale a causa di alcuni contatti e della conseguente penalità subita a fine gara (29°).

Ulteriori podi sono poi arrivati per il Team Driver anche dal circuito di Lonato, grazie al giovane Zin (KNZ Under) terzo sia in Pre Finale che in Finale nel Trofeo Primavera e dalla Grecia dove il pilota locale Dimitriou (Junior Rotax) conquistava la terza piazza nella serie Rotax nazionale. A chiudere infine il lungo elenco di risultati positivi del week end per il team veneto il secondo posto conquistato a Jesolo da Nostran (Mini Rotax) nella Rotax italy.

Devid De Luchi: “E’ stato un week end davvero lunghissimo. Eravamo impegnati in totale in 5 campionati in tre nazioni diverse. Sono davvero contentissimo per la vittoria nella WSK di Macityre perché sapevo che eravamo pronti per portarla a casa. Peccato per Dedecker che ci avrebbe potuto far ottenere una doppietta quasi storica nella WSK. Bene anche in nostri piloti nella IAME Euro Series, anche se un po’ penalizzati dai molti contatti in pista. Complimenti anche a Zin, Dimitriou e Nostran tutti a podio nei rispettivi impegni.”


Il Team Driver prosegue ora senza sosta il suo cammino con i preparativi per il Trofeo Margutti in programma il prossimo week end sul tracciato South Garda Karting di Lonato (BS).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker