CRONOSCALATE

TANTI ISCRITTI E NUOVI SPONSOR: PARTE BENE LA 44° EDIZIONE DEL TROFEO VALLECAMONICA

Fioccano le iscrizioni ed il territorio risponde positivamente alla 44° edizione del Trofeo Vallecamonica, gara giunta ai cinquant’anni.

Brescia (BS) –Quella che si svolgerà tra sabato 6 e domenica 7 settembre non sarà un’edizione del Trofeo Vallecamonica come  tutte le altre. Quest’anno infatti, saranno cinquanta le candeline da apporre sulla torta di una gara speciale, quella che Aci Brescia e Team Mille Miglia intendono organizzare nel migliore dei modi. Mito, storia, tradizione e velocità sono tutti ingredienti che gli appassionati troveranno sulle strade camune della 44° “Malegno-Borno” ed il sito internet www.trofeovallecamonica.it è già stato preso d’assalto.

Già numerosi iscritti- A tutt’oggi sono già pervenute parecchie iscrizioni al comitato organizzatore ed in testa a tutti ci sono ovviamente i driver camuni che tengono particolarmente alla gara di casa nella quale vogliono ben distinguersi.

Grazie alla validità nazionale di TIVM Nord ed a quella internazionale di International Hill Climb Cup, saranno della partita i migliori specialisti internazionali fra i quali figurano già Joel Russel e Janik Vaclav su Lola 3000, Svoboda Jiri, su Norma M20F, Luca Tosini, su Osella 3000 Zytec FA30-già a podio nel 2013- e Cesare Brusa che sarà al debutto con la performante Osella.

Le iscrizioni alla gara si chiuderanno il 1 settembre  e come sempre un ruolo importante lo rivestiranno anche le vetture storiche che hanno già raggiunto parecchie unità nell’elenco provvisorio specie con marchi di prestigio come alfa Romeo, Porsche e le immancabili Osella.

Trofei, sponsor e sostenitori– A testimonianza del blasone della corsa c’è il cospicuo apporto degli sponsor che, nonostante il periodo economico non facile hanno deciso di appoggiare gli organizzatori indicendo anche dei trofei alla memoria. E’ dunque doverosa la citazione dei sostenitori dell’evento: la Mamè Groupha istituito un apposito trofeo alla memoria di Andrea Mamè, la AT-Stop Amianto l’omonimo Trofeo che verrà consegnato al più giovane pilota camuno della classifica assoluta; la GMM Eventi che consegnerà ilTrofeo Gianmario Mazzoli al primo classificato under 25 della generale, ed ancora l’importante Trofeo Federico Baribbi da assegnare al primo conduttore bresciano della classifica generale.

Oltre a questi importanti premi saranno consegnati i seguenti riconoscimenti: la Coppa PAM al primo conduttore delle vetture GT, la Targa Raffaele Caracciolo al primo conduttore camuno della classifica generale.

Di pregio anche i noi delle altre aziende che hanno deciso di affiancare il proprio nome al Trofeo Vallecamonica numero 44: NICA, AUTOTOSINI, METALTECNOLOGYMORETTI ACCIAI, NORKOS IMPERMEABILIZZAZIONI E NICOLINI AUTOACCESSORI, MIRABELLA, MAIL BOXES ETC.

Il programma della manifestazione– Venerdì 5 settembre dalle ore 14:00 alle ore 18:00 e sabato 6 dalle 6:15 alle 6:45 si terranno le verifiche sportive che anticiperanno di circa mezz’ora le tecniche. Dopo che alle ore 7:15 di sabato verrà pubblicato l’elenco dei concorrenti ammessi alla gara si potranno svolgere i due turni di prove libere rispettivamente alle ore 9:00 e 14:00. Con gli stessi orari si svolgeranno le due manche di gara di domenica 7 settembre al termine delle quali verranno premiati i vincitori presso il Pattinodromo EdilPartì di Borno.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio