CIR

Targa Florio: Crugnola-Ometto terzi assoluti con la VW Polo R5

Andrea Crugnola e Pietro Ometto conquistano un eccellente risultato alla centotreesima edizione del Rally Targa Florio, terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally.


Dopo le due sfortunate prestazioni nelle prime due gare stagionali, per l’alfiere di Gass Racing il terzo posto in una delle gare più affascinanti e ricche di tradizione del panorama rallystico nazionale ha un sapore del tutto particolare.

Se non fosse stato per un problema meccanico occorso nella fasi iniziali del rally probabilmente il risultato finale poteva certamente essere migliore ma le sei prove speciali vinte nella seconda giornata (di cui quattro consecutive) e il conseguente assalto al secondo posto sfumato per un solo secondo dimostrano che il pilota varesino è ormai un serio candidato al successo grazie anche al buon feeling raggiunto con la sua Polo R5.

Albino Gabriel, patron di Gass Racing, è giustamente soddisfatto delle prestazioni evidenziate dal suo alfiere, con un potenziale veramente alto che prima o poi gli permetterà di salire sul gradino più alto del podio.

Nel tricolore Due Ruote Motrici, Gass Racing ha fatto tris, grazie ad un’altra seconda posizione ottenuta della coppia toscana formata da Luca Panzani e Francesco Pinelli al volante della Ford Fiesta R2 gommata ufficiale Hankook. Per il rallysta lucchese il terzo argento di gara consecutivo e anche la soddisfazione di  essere rimasto al comando della gara tra la prova speciale numero tre e la numero sei, elementi questi che lo inseriscono ancora di più tra i candidati per il successo nel tricolore di categoria grazie anche alla competitività della turbocompressa di casa Ford. Prossimo appuntamento per la Scuderia Gass Racing di Albino Gabriel sarà il Rally di Sardegna, valido come terza prova del Campionato Italiano Rally e come ottava prova del Campionato del Mondo Rally. 


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker