Home » Pista » TCR ITALY » TCR ITALY: BRC Racing Team con Eric Scalvini e Federico Paolino su Hyundai

TCR ITALY: BRC Racing Team con Eric Scalvini e Federico Paolino su Hyundai

La squadra di Cherasco torna nel Campionato Italiano con due i30 N TCR affidate al vicecampione in carica ed all’ex-kartista cuneese. Il prossimo 10 marzo la presentazione on-line.

Un nuovo marchio è pronto a fare il suo ingresso nel TCR Italy.

Il Campionato Italiano riservato alle Turismo due litri turbo a trazione anteriore vede infatti il debutto della Hyundai schierata nei colori della BRC Racing Team, al rientro nella serie con Eric Scalvini e Federico Paolino.

Due quindi le i30 N TCR con le quali il vicecampione in carica bresciano vuole rilanciarsi subito nella lotta al titolo e l’ex kartista cuneese vuole invece replicare le belle performance espresse alla prima stagione in auto nel monomarca Leon.

“Questa nuova sfida mi attira e sono entusiasta sia per la nuova vettura che per il nuovo ambiente in cui lavorerò – ha commentato Scalvini – Collaborare con BRC Racing Team, che conosco ed ammiro da tanto tempo, è per me motivo di orgoglio. Profonderò il massimo impegno per ripetere i risultati dello scorso anno e per lottare per il titolo. La i30 N TCR mi ha colpito in maniera positiva ed ho intenzione di provarla il più possibile per approfondire le mie conoscenze. Spero di aver l’opportunità di confrontarmi con Tarquini e Michelisz che, con lo stesso team, saranno impegnati nel WTCR”.

“Non vedo l’ora di iniziare questa stagione nel TCR, che sarà sicuramente di apprendimento per me, al primo anno alla guida di una TCR – aggiunge Paolino – Anche per questo motivo ho voluto puntare sul BRC Racing Team di Cherasco che vanta una grande esperienza ed un’elevata professionalità.  Ho avuto modo di provare la i30 N TCR lo scorso autunno e le impressioni sono state positive sin da subito. Ad Alzenau ho potuto confrontarmi con Gabriele Tarquini e spero che la stagione mi porti ad imparare molto da lui nei test che faremo assieme. Aspetto con trepidazione di poter salire in macchina nella gara di esordio ad Imola”.

“Sarà un anno molto intenso che avremo modo di presentare al pubblico in un’apposita diretta streaming che andrà on line sui nostri canali social il prossimo 10 marzo – commenta il direttore generale di BRC, Massimiliano Fissore – Dopo aver annunciato il nostro impegno nella nuova serie WTCR 2018 aggiungo che, anche se le sorprese non sono finite, siamo pronti a raccogliere questa nuova sfida tricolore”.

I piloti del BRC Racing Team potranno sfruttare tutto il lavoro svolto dalla squadra di Cherasco che ha testato, per la parte ingegneristica e logistica, la i30 N TCR, a supporto di Hyundai Motorsport Customer Racing.

La i30 N TCR è la prima vettura prodotta da Hyundai Motorsport Customer Racing, progettata per le gare su circuito. Basata sulla i30 N stradale, ha fatto il suo debutto sportivo nel TCR International Series con il BRC Racing Team in Cina, conquistando la vittoria alla prima apparizione. Su un totale di sei gare con l’i30 N TCR, il Team ha ottenuto due vittorie, tre podi, una pole position e tre giri veloci.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

25 piloti all’Open Day dell’Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris

L’orgoglio per i frutti del proprio impegno, e la convinzione di avere ormai un prodotto ...