TCR ITALY

TCR ITALY | Buri conquista la pole position al Mugello

Buri-Ceccon-Brigliadori i tre più veloci sul tracciato toscano nell’ultimo round stagionale racchiusi in 3 decimi.


Sarà il finlandese di Target Competition Antti Buri a scattare dalla prima casella del Mugello Circuit nella prima gara del TCR Italy affiancato dalla Hyundai i30N di Kevin Ceccon. In terza posizione Eric Brigliadori, con l’Audi di BF Motorsport, molto veloce durante la sessione di qualifiche. Buri ha fermato i cronometri in 1’55.331 con 242 millesimi di vantaggio su Ceccon e con 306 millesimi sul cesenate. Seconda fila completata dall’estone di ALM Honda Racing Ruben Volt. Non ha preso parte alle qualifiche, invece, il suo compagno di squadra Mattias Vahtel, autore di un’uscita nel corso della seconda sessione di prove libere che ha compromesso il fine settimana dell’estone.

In terza fila scatterà il leader di campionato Nicola Baldan, che ha chiuso a meno di un secondo dal poleman Buri. Al suo fianco non sorprende più Marco Iannotta, sempre più a suo agio con la Honda di MM Motorsport. Settimo tempo per Michele Imberti (Cupra Leon Competicion – Elite Motorsport) che partirà davanti a Matteo Poloni (AUDI RS3 LMS TCR – Race Lab) e a Salvatore Tavano, in difficoltà con la Cupra Leon Competicion di Scuderia del Giralsole sul tracciato toscano. A chiudere la top 10 Raffaele Gurrieri (Cupra Leon TCR – Scuderia del girasole).

In undicesima posizione, e primo tra le vetture DSG, Denis Babuin conquista ancora una volta la pole position staccando Sabatino Di Mare e Marco Butti.

Domani alle 10.40 e alle 16.40 le due gare che assegneranno il titolo tricolore.


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker