Home » Pista » TCR ITALY » TCR Italy | Eric Brigliadori su Audi sigla la doppietta a Misano

TCR Italy | Eric Brigliadori su Audi sigla la doppietta a Misano

Il giovanissimo portacolori della scuderia di famiglia BF Motorsport mette in riga le due Hyundai di Marco Pellegrini e Felice Jelmini. Nel TCR Italy DSG, Michele Imberti su CUPRA di Elite Motorsport vince davanti a Francesco Savoia e Eric Scalvini.

Il TCR Italy 2020 a Misano va in archivio con la doppietta di Eric Brigliadori: il ventenne romagnolo si era visto assegnare “a tavolino” la vittoria in gara1 ieri, dopo l’esclusione della Hyundai di Jelmini, prima al traguardo, ma in gara2 ha voluto confermarsi presentandosi per primo sotto la bandiera a scacchi. E’ stata una vittoria difficile da conquistare, ma voluta a tutti i costi dal giovanissimo esordiente del TCR Italy, che ha sorpassato l’esperto Marco Pellegrini nell’ultimo giro di gara, senza avere paura del corpo a corpo con la sua Hyundai. Sul terzo gradino del podio Felice Jelmini, anche lui su Hyundai.

Nel campionato italiano TCR Italy DSG, Michele Imberti su CUPRA di Elite Motorsport ha conquistato la vittoria davanti a Francesco Savoia su Audi di Gretaracing e Eric Scalvini su CUPRA della Scuderia del Girasole by CUPRA Racing.

Al via della gara è stato Salvatore Tavano sulla nuova CUPRA sequenziale a prendere il comando, scattando bene dalla terza casella in griglia. Alle sue spalle il poleman Imberti e Marco Pellegrini, autore di un grande scatto dalla sesta posizione al via.

Poco dopo, proprio Marco Pellegrini è riuscito a portarsi davanti prima a Imberti e poi a Tavano, lanciandosi in testa alla gara. Salvatore Tavano ha dovuto cedere il passo anche ad un arrembante Eric Brigliadori, che si è installato in seconda posizione, e poi a Felice Jelmini, risalito dall’ottava piazza. Con le posizioni così delineate, si è arrivati all’ultimo giro, quando Brigliadori ha affondato l’attacco decisivo portandosi davanti a Pellegrini.

Il campione in carica Tavano ha concluso quarto, contenendo gli attacchi di un ottimo Ettore Carminati su Hyundai, mentre l’argentino Franco Girolami su Honda di MM Motorsport ha concluso in sesta piazza una gara in salita.

Nel campionato italiano TCR DSG, alle spalle del vincitore Michele Imberti, che si rinsalda al vertice della classifica tricolore, bagarre fino alla linea del traguardo fra Eric Scalvini e Francesco Savoia, con quest’ultimo bravo a bruciare l’avversario in volata per soli 31 millesimi.

Decima posizione per Mauro Guastamacchia su Hyundai, davanti all’Audi di Francesca Raffaele, portacolori di BG Motorsport.

Quarto fra i DSG Daniele Cappellari, con la Golf autogestita, dodicesimo assoluto davanti alla Opel di Andrea Argenti e all’Audi SDG di Matteo Polini. Federico Paolino su Honda ha concluso quindicesimo davanti alla moglie Carlotta Fedeli su Golf DSG.

Diciassettesima posizione per la Cupra di Fabio Antonello, sesto delle DSG davanti alla Golf di Riccardo Romagnoli e alle Cupra di Raffaele Gurrieri e Riccardo Ruberti. A chiudere l’ordine di arrivo del campionato TCR ITaly DSG le new entry Gennaro Manolio su Golf, Alessandro Giardelli e Nicola Guida, entrambi su CUPRA, con il romano Guida bravo a recuperare dopo un contatto con la Opel Astra di Nello Nataloni.

Da segnalare il ritiro di Max Mugelli sulla Honda di MM Motorsport, per noie tecniche, e di Simone Pellegrinelli, su CUPRA della Scuderia del Girasole by CUPRA Racing, per aver subito un contatto.

Il TCR Italy tornerà in scena nel weekend del 30-31 agosto sul circuito di Imola.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

TCR ITALY | PRIMO PODIO STAGIONALE PER JACOPO GUIDETTI

Sul circuito di Vallelunga, il giovane talento lombardo porta la sua Honda Civic sul terzo ...