Home » Pista » TCR ITALY » TCR ITALY | Jonathan Giacon sigla la doppietta Monza, Brigliadori è secondo e torna al comando
TCR ITALY | Jonathan Giacon sigla la doppietta Monza, Brigliadori è secondo e torna al comando

TCR ITALY | Jonathan Giacon sigla la doppietta Monza, Brigliadori è secondo e torna al comando

Gara2 spettacolare sul circuito brianzolo: il veneto sulla Honda di MM Motorsport completa un weekend perfetto. Sul podio con lui Brigliadori su Audi e Tavano su CUPRA. Prima vittoria nel DSG per Matteo Poloni


Gara2 del TCR Italy a Monza ha confermato un alto livello di spettacolarità e si è conclusa con la vittoria di Jonathan Giacon, che ha siglato un weekend perfetto, dopo aver vinto anche gara1.

Secondo gradino del podio per Eric Brigliadori sull’Audi di BF Motorsport, che ha avuto la meglio su Salvatore Tavano, terzo con la Leon Competicion della Scuderia del Girasole. Con la seconda piazza Brigliadori ha ripreso il comando della classifica tricolore, con 2 punti di vantaggio su Tavano.

A vincere nel TCR DSG è Matteo Poloni, al suo primo successo stagionale, davanti al leader della classifica Michele Imberti su CUPRA di Elite Motorsport.

Alle spalle dei primi tre, un’ottima quarta posiziomne per la diciottenne Francesca Raffaele, che sulla Hyundai del team Target Competition coglie il suo miglior piazzamento stagionale e conclude davanti a Ronnie Valori, al debutto sull’Audi sequenziale di BF Motorsport e a Mauro Guastamacchia su Hyundai.


A vincere la classifica delle DSG è Matteo Poloni su Audi, bravo a recuperare dopo essere stato coinvolto in un contatto, e buon settimo assoluto.

Al via, con la griglia di partenza che inverte le prime otto posizioni rispetto alla qualifica di gara1, a scattare bene dalla pole position è Marco Pellegrini su Hyundai del team Target Competition, incalzato da Tavano, e nella bagarre del primo giro ci sono subito dei contatti. A farne le spese è Simone Pellegrinelli, che per la seconda volta nel weekend viene centrato pochi metri dopo il via.

E’ necessario l’intervento della safety car per rimuovere la sua CUPRA e alla ripartenza Tavano acciuffa il comando, dopo un bel forcing su Pellegrini. Poco dopo anche Jonathan Giacon riuscirà ad avere la meglio su pilota lombardo, portandosi in seconda posizione.

Si è così formato un gruppetto di testa, con Tavano, Giacon, Pellegrini, Ronnie Valori e Eric Brigliadori. Il rookie ventenne ha scalato velocemente posizioni, mentre Giacon si è lanciato in testa alla gara. Nelle ultime fasi Brigliadori ha trovato lo spunto per portarsi in seconda piazza e le prime tre posizioni si sono cristallizzate fino alla bandiera a scacchi.

Alle spalle dei primi tre, un’ottima quarta posizione per Francesca Raffaele, che sulla Hyundai del team Target Competition coglie il suo miglior piazzamento stagionale e conclude davanti a Ronnie Valori, al debutto sull’Audi sequenziale di BF Motorsport e a Mauro Guastamacchia su Hyundai.


Primo delle DSG è Matteo Poloni su Audi, bravo a recuperare dopo essere stato coinvolto in un contatto, e buon settimo assoluto.

Ottava piazza per Federico Paolino, al debutto sulla nuova Leon Competicion della Scuderia del Girasole by CUPRA Racing: il pilota piemontese ha centrato in entrambe le gare il suo obiettivo di tornare nelle zone alte della classifica dopo un inizio di stagione su una Honda.

Seconda piazza fra le TCR DSG per Michele Imberti, su Cupra di Elite Motorsport, che ha tagliato il traguardo prima di Poloni, ma è stato penalizzato di 10 secondi per un contatto.

A completare la top ten il romano Nicola Guida sulla CUPRA sequenziale, che precede la Golf DSG di Riccardo Romagnoli e la Honda di MM Motorsport di Alessandro Giardelli, incappato in un contatto.

Da segnalare diversi ritiri, tutti per contatti: dopo Simone Pellegrinelli è stata la volta di Igor Stefanovski, poi di Felice Jelmini, centrato da Damiano Reduzzi mentre rientrava da una digressione fuoripista. Gara sfortunata per Marco Pellegrini, entrato in contatto con Ronnie Valori alla prima variante e costretto al ritiro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

TCR ITALY 2020 | Restituita a Jelmini la vittoria di Misano, Tavano su CUPRA è il campione 2020

TCR ITALY 2020 | Restituita a Jelmini la vittoria di Misano, Tavano su CUPRA è il campione 2020

La Corte Sportiva d’Appello ha revocato la squalifica di Felice Jelmini in gara1 a Misano. ...