Home » Pista » TCR ITALY » TCR ITALY | MONZA PRONTA PER IL QUINTO ROUND
TCR ITALY | MONZA PRONTA PER IL QUINTO ROUND

TCR ITALY | MONZA PRONTA PER IL QUINTO ROUND

Molti team oggi sono scesi in pista per un test sul circuito brianzolo in vista del quinto round della stagione, in programma a Monza nel weekend del 7 e 8 novembre


Il TCR Italy tornerà in scena con il quinto dei sei round in programma nel weekend del 7 e 8 novembre sul circuito di Monza e oggi proprio nell’autodromo brianzolo molte squadre hanno prenotato una giornata di test per consentire ai propri piloti di prendere le misure con il circuito di F1 che è universalmente conosciuto come il ‘tempio della velocità’.

Pochi temerari sono scesi in pista anche ieri, sotto la pioggia battente, ma oggi i favori di una tiepida giornata di sole hanno consentito di sfruttare a pieno il tempo a disposizione.

Alla fine della giornata il miglior crono lo ha siglato Jonathan Giacon, al debutto con la Honda di MM Motorsport, che ha fermato il cronometro sull’1’59’683. Il pilota veneto sarà al via negli ultimi due round della stagione, a Monza e Imola.

Secondo tempo, in 1’59’’872 per il leader del campionato Eric Brigliadori, con l’Audi del team BF Motorsport, gestito dal papà Imerio. Sulla stessa vettura ha debuttato per il suo primo test su una TCR la pilota di Gran Turismo Francesca Linossi.


Terzo crono per il campione in carica Salvatore Tavano, sulla nuova CUPRA Leon Competicion della Scuderia del Girasole by CUPRA Racing, che ha siglato il proprio miglior giro in 2’00’004.

Ai piedi del “podio di giornata”, la Honda di MM Motorsport con Alessandro Giardelli, reduce da un weekend entusiasmante a Vallelunga, con il suo giro più veloce in in 2’00’’165.

Simone Pellegrinelli è sempre più a suo agio sulla nuova CUPRA della Scuderia del Girasole e ha firmato il quinto tempo di giornata, in 2’00’178.

Molto vicina anche la Hyundai di Marco Pellegrini: il pilota del team Target Competition ha siglato il sesto tempo in 2’00’’262.

Molto positivo il debutto di Francesca Raffaele al volante della Hyundai del team Target: la pilota diciottenne scesa dall’Audi sequenziale ha girato solo a poco più di un secondo dal suo nuovo compagno di squadra Marco Pellegrini.


Ottavo tempo per la Hyundai di Mauro Guastamacchia, davanti all’Audi RS2 di Tecniengines di Piero Necchi, che si è alternato al volante con il figlio Edoardo. A completare la top 10, Ettore Carminati, su Hyundai.

Undicesimo crono per la seconda vettura del team BF Motorsport, sulla quale si sono alternati Sandro Pelatti e il debuttante Luca Di Gravina.

Dodicesimo tempo per Nicola Guida, al volante della Leon CUPRA della Scuderia del Girasole, davanti a Fabio Antonello, al debutto sull’Audi RS3 del Team Italy.

Per la cronaca, nella giornata di ieri – lunedì 26 ottobre – hanno percorso alcuni giri sotto una forte pioggia Salvatore Tavano, Nicola Guida e Federico Paolino, tutti sulle nuove CUPRA Leon Competicion della Scuderia del Girasole, e Damiano Reduzzi, con la Hyundai del Team WRT Trico.

Il miglior crono sul bagnato lo ha siglato Salvatore Tavano, in 2’12”981, seguito da Damiano Reduzzi, in 2’15”786.

Buono anche il debutto di Federico Paolino sulla sua nuova CUPRA, in 2’17”730.

Prima presa di contatto con la Leon CUPRA sequenziale anche per Nicola Guida, che ha fermato il cronometro sul 2’20”747 nel suo giro più veloce.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

TCR ITALY 2020 | Restituita a Jelmini la vittoria di Misano, Tavano su CUPRA è il campione 2020

TCR ITALY 2020 | Restituita a Jelmini la vittoria di Misano, Tavano su CUPRA è il campione 2020

La Corte Sportiva d’Appello ha revocato la squalifica di Felice Jelmini in gara1 a Misano. ...