TCR ITALY

TCR ITALY, Mugello: Nicola Baldan e la Hyundai di Pit Lane in pole position nel quarto round stagionale

Prima fila di gara 1 solo per la casa sudcoreana con il campione in carica affiancato dal vicecampione Eric Scalvini sulla i30 N di BRC. Salvatore Tavano (Cupra), autore del miglior tempo, partirà invece terzo dovendo rinunciare a due posizioni per decisione dei commissari sportivi. Quarto il capoclassifica Luigi Ferrara (Alfa Romeo Giulietta V-Action). Nel Trofeo Nazionale DSG primato per Max Gagliano (Cupra), settimo assoluto. Appuntamento alle 18.29 di oggi con lo start di gara 1.


La lotta sul filo dei decimi di secondo tra un poker di straordinari protagonisti del TCR Italy, si chiude nel segno di Nicola Baldan e della Hyundai i30 N di Pit Lane Competizioni.

Lo schieramento di partenza di gara 1 per il quarto round tricolore vede infatti imporsi il campione in carica, autore del suo miglior crono in 1’57.679 ed a 161,010 km/h di media, con 8 centesimi di vantaggio sul suo rivale della scorsa stagione, il vicecampione Eric Scalvini al volante della i30 N di BRC Racing Team.

Il miglior tempo della qualifica è in realtà firmato da Salvatore Tavano e dalla Cupra TCR, ma il pilota di Seat Motorsport Italia, costretto a rallentare e poi fermare la sua vettura nel finale di sessione, viene però penalizzato di due posizioni in griglia per non averla posizionata nelle aree di sicurezza previste, costringendo così l’esposizione del Full Course Yellow ed alla percorrenza dei suoi avversari ad una velocità imposta tra 60 ed 80 km/h.

Enrico Bettera conquista invece la quinta posizione in griglia sulla Audi RS3 Lms di Pit Lane Competizioni davanti al duo portoghese, César Machado e José Rodrigues sulla Honda Civic di Target Competition.


Max Gagliano, autore del settimo tempo assoluto, si aggiudica invece il duello per il primato di Trofeo Nazionale DSG con il compagno di colori in Seat Motorsport Italia Matteo Greco, alle sue spalle per meno di 4 centesimi di secondo.

Completano la Top-10 di schieramento Andrea Larini, sulla Cupra di Pit Lane e Marco Pellegrini, sulla Civic di Target Competition.

L’appuntamento in pista è a questo pomeriggio, alle 18.29, con gara 1, mentre domani sarà dato il via a gara 2 alle 15.00.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker