Home » Pista » TCR DSG ENDURANCE » TCR Italy: stagione 2020 al via

TCR Italy: stagione 2020 al via

Confermate le due opzioni per il turismo, con i campionati italiani Sprint e Endurance. Sei gare non concomitanti per ogni serie, nei maggiori circuiti italiani: da Monza a Imola da Vallelunga a Misano e Mugello. Torneranno anche le parate cittadine.

Buone notizie per gli appassionati del mondo del turismo: anche quest’anno ACI Sport organizzerà due campionati italiani paralleli: la formula Sprint e l’Endurance. Due gare di 28 minuti più un giro per il TCR Italy Sprint e una gara da 120 minuti per i TCR Italy Endurance.

Sei gli appuntamenti per ciascuna delle due serie sui principali circuiti italiani: da Monza a Imola da Vallelunga a Misano e Mugello, senza mai concomitanze fra lo Sprint e l’Endurance. Entrambi i campionati si possono disputare da soli oppure in equipaggio di al massimo due piloti.

Il format di gara

Il TCR Italy Sprint prevede due turni di prove libere di 25 minuti ciascuno e un turno di qualificazione di massimo 25 minuti. Il miglior tempo ottenuto al termine delle prove ufficiali  determinerà la posizione in griglia di Gara 1. La Griglia di Partenza di Gara 2 sarà stilata in base alla classifica delle prove ufficiali, con le prime otto posizioni invertite. Le gare saranno due, della durata di 28 minuti più un giro.

Nel TCR Italy Endurance confermata la durata di due ore, con gara unica in ogni weekend, che inizia con due turni di prove libere da 30 minuti ciascuno, seguiti da due turni di prove di qualificazione di 15 minuto ciascuno, con una pausa di massimo 10 minuti fra le due sessioni. La griglia verrà stilata dalla somma dei migliori tempi ottenuti, nel proprio turno, da ciascun conduttore componente l’equipaggio.

Durante la gara, della durata di 120’, saranno previste delle finestre per consentire il rifornimento della vettura ed il cambio del pilota.

Le auto

Le vetture ammesse saranno quelle previste dal 2020 TCR Technical Regulations e relativa “2020 Eligible Car List” pubblicata dalla WSC LTD; al TCR Italy Endurance potranno partecipare esclusivamente le vetture dotate di cambio DSG previste dal 2020 TCR Technical Regulations e relativa “2020 Eligible Car List” pubblicata dalla WSC LTD.

La promozione e la diretta TV

Confermate le iniziative di promozione nel paddock per i piloti e le squadre del TCR Italy Sprint e Endurance. Per dare la possibilità agli spettatori di vedere da vicino i propri beniamini e i loro bolidi da 350 cavalli, anche le premiazioni del podio si svolgeranno nel paddock.

Le gare di entrambi i campionati saranno trasmesse in diretta TV e in streaming e seguite dai principali media quotidiani e settimanali.

Sono previste anche parate cittadine per tutti i piloti e le squadre del TCR Italy: lo scorso anno già i piloti del TCR Endurance hanno potuto sperimentare in più occasioni emozionanti bagni di folla uscendo dal circuito con le loro vetture da gara per raggiungere i centri cittadini: a Misano fino a Viale Ceccarini a Riccione, a Imola fino alla piazza centrale del Municipio e al Mugello fino a Scarperia, dove sono stati accolti addirittura dai musici e dagli sbandieratori.

Queste iniziative che hanno portato il motorsport fuori dagli autodromi hanno riscosso un grande successo, catalizzando l’attenzione dei passanti nei centri attraversati, con un riscontro positivo anche nelle presenze in autodromo nel weekend successivo e faranno parte anche delle iniziative 2020.

I titoli

Il TCR Italy Sprint assegnerà i titoli di Campione Italiano TCR Italy Sprint Conduttori, Campione Italiano TCR Italy Sprint Conduttori DSG (riservato a tutti i conduttori che utilizzano le vetture con cambio DSG), Trofeo Nazionale TCR Italy Sprint Conduttori Esordienti, Trofeo Nazionale TC  Italy Sprint Under 25 (riservato a tutti i conduttori nati dal 1° gennaio 1995 in poi), Trofeo Nazionale TCR Italy Sprint Team/Costruttore.

Il TCR Italy Endurance assegnerà i titoli di Campione Italiano TCR Italy Endurance Conduttori, la Coppa Nazionale TCR Italy Endurance Conduttori Gentleman, riservato ai piloti nati prima del 1° gennaio 1970, la Coppa Nazionale TCR Italy Endurance Under 25, riservato ai piloti nati dopo il 1° gennaio 1995 e la Coppa Nazionale TCR Italy Endurance Team/Costruttore.

Il calendario del TCR Italy Sprint

17 maggio Monza

28 giugno Misano

19 luglio Mugello

30 agosto Imola

20 settembre Vallelunga

18 ottobre Monza

 

Il calendario del TCR Italy Endurance

10 maggio Monza*

31 maggio Imola

14 giugno Vallelunga

5 luglio Misano

2 agosto Misano

4 ottobre Mugello

*La data del 10 maggio è ancora da confermare

 

Pneumatici

Tutte le vetture dovranno essere equipaggiate con pneumatici Michelin, slick o rain, fornite da Bellotto SpA, che fornirà anche l’assistenza tecnica. La dotazione massima per ogni vettura del TCR Italy Sprint sarà di 12 slick, di cui al massimo 8 nuovi (12 per chi è alla prima partecipazione); nel TCR Italy Endurance il limite massimo è di 16 pneumatici slick, di cui al massimo 12 nuovi (14 per chi è alla prima partecipazione).

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

TCR ITALY | SUPER LAVORO A VALLELUNGA PER RC MOTORSPORT NEL PRIMO TEST DOPO LA RIPARTENZA

Circa 120 giri, una sessantina a testa per Carlotta Fedeli e Federico Paolino. A Vallelunga ...