TCR DSG ENDURANCE

TCR DSG ENDURANCE | TECNODOM SPORT VINCE AL MUGELLO SU VOLPATO-BUTTI, PRIMO PODIO PER LOIA-SARTONI

Il team Tecnodom Sport coglie la seconda vittoria stagionale nel TCR DSG Europe. Al Mugello il trio chiude davanti a Gabriele Volpato e Marco Butti (Elite Motorsport) e al duo Niccolò Loia-Simone Sartoni (NOS), al termine di una gara ricca di colpi di scena.


L’equipaggio formato da Jonathan, Steven Giacon e Luca Rangoni, penalizzato in griglia, si è portato in prima posizione alla partenza grazie allo scatto del pilota bolognese, per poi controllare la gara nelle fasi centrali e difendere la prima posizione da un arrembante Gabriele Volpato.

Allo start dei 120’ ha sorpreso anche Ronnie Valori (BF Motorsport), da settimo a quinto e subito in lotta per la zona podio con la Cupra condivisa con Paolo Palanti. Il primo colpo di scena è giunto attorno al 25° minuto di gara, quando è arrivato il ritiro per la Volkswagen Golf Gti TCR DSG di Gabriele Giorgi, scattato dalla pole. Il pilota toscano è rientrato ai box a causa della rottura del radiatore, terminando quindi anticipatamente la sua gara e quella del compagno di squadra Cosimo Barberini.

Non sono mancati i problemi anche sulla vettura #15 di Elite Motorsport: Rodolfo Massaro e il giovane Filippo Bencivenni hanno dovuto fare i conti più volte con la rottura di un ammortizzatore. Il duo ha tuttavia concluso la gara al 4° posto con cinque tornate di ritardo, con Bencivenni al terzo posto tra gli Under 25.

Ronnie Valori e Paolo Palanti hanno chiuso al quinto posto, frenati dalla rottura di un ammortizzatore, cedendo quindi il passo al duo NOS composto da Niccolò Loia e Simone Sartoni. I due piloti toscani hanno portato avanti una solida gara in rimonta dalla terza fila, nonostante due penalità di 5’’ accumulate nel corso della gara. Per loro si tratta del primo piazzamento a podio nella serie e nella gara di casa.


Ritiro per Gaetano Oliva e Simone Patrinicola a metà gara dopo una strenua resistenza in zona podio da parte di entrambi i piloti di casa HC Racing contro i problemi al cambio emersi dalla partenza.

La Virtual Safety Car innescata per rimuovere la vettura da curva 14 ha favorito l’avvicinamento di Gabriele Volpato a Jonathan Giacon, al volante per lo stint finale. I due hanno dato vita a una battaglia accesa con diversi tentativi di sorpasso, ma Jonathan Giacon ha mantenuto la posizione fino allo scadere del tempo.

La classifica vede quindi Jonathan e Steven Giacon incrementare la propria leadership in campionato, salendo a 150 punti ciascuno. Marco Butti insegue a 123 davanti al compagno Gabriele Volpato a quota 115.

Il titolo si deciderà nella tappa conclusiva all’Autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga nel fine settimana del 26-27-28 novembre.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker