CIVM

Terminato il CIVM 2022, Achille Lombardi lavora per il futuro

Con l’ultima trasferta siciliana si chiude il Campionato Italiano Velocità Montagna 2022. Per Achille Lombardi trasferta per onor di firma visto che già ad Erice era stato raggiunto l’obiettivo della dura vittoria di Classe E2SC 2000 con la sua Osella PA2000 LRM aspirata.


Festeggiare i 100 anni di Coppa Nissena serviva a chiudere una stagione intensa, con alti e bassi in cui grandi vittorie hanno fatto compagnia a qualche noia tecnica e la sfida tecnologica ha consacrato la maggiore potenza della versione Turbo della Osella PA2000 che nei percorsi meno tortuosi è decisamente vincente. La Coppa Nissena fa parte di quelle gare “veloci” dove eravamo rassegnati a subire la cavalleria della Turbo e delle 3000, ma abbiamo voluto esserci e confermare anche il titolo di
Vicecampioni italiani del Gruppo E2SC (le biposto per intenderci) ed il terzo posto assoluto del CIVM
naturalmente in ogni caso i più rapidi delle 2000.

Alla luce dell’esperienza fatta, pur contenti delle prestazioni notevoli della PA2000 LRM aspirata utilizzata negli ultimi due anni, abbiamo accettato la sfida del futuro e ci apprestiamo a collaudare la prossima “arma” da affinare e portare avanti: una nuova Osella PA214C, con motore 1100 Turbo dei fratelli Petriglieri in ultima evoluzione. Come tutte le vetture nuove avrà bisogno di farsi conoscere e crescere, e noi ce la metteremo tutta!

Back to top button