Cronoscalate

TERZO PIAZZAMENTO ASSOLUTO PER PARIDE MACARIO ALLA ADAC GLASBACHRENNEN

BAD LIEBENSTEIN – Paride Macario sul podio anche nell’appuntamento tedesco del Campionato Europeo della Montagna 2016.


Il 27enne pilota della scuderia Speed Motor di Gubbio si è classificato terzo assoluto nella 21esima edizione della Adac Glasbachrennen, disputata a Bad Liebenstein, lungo un tracciato veloce e guidabile della lunghezza di 5500 metri. La sua Osella Fa 30, preparata dal Team Faggioli e gommata Pirelli, ha coperto la distanza impiegando dapprima due tempi pressochè in fotocopia: 2’05”516 in gara 1 e 2’05”326 (migliore per 190 millesimi) in gara 2, poi in gara 3 sono subentrati imprevisti di natura tecnica e ha alzato fino a 2’08”048; questo responso, essendo il peggiore, è stato scartato. In tutte le circostanze, comunque, il suo tempo è sempre risultato il terzo. A trionfare in Germania è stato il pluricampione italiano ed europeo Simone Faggioli su Norma M20 Fc, che ha ritoccato il record con il 2’01”557 in gara 3: 4’03”258 il suo computo cronometrico, davanti al 4’04”110 di Christian Merli e al 4’10”843 di Paride Macario, che dunque è secondo assoluto e di classe 3000 nel gruppo D/E2-SS.

“Diciamo che in gara 2 non sono stato impeccabile ha commentato Macariomentre in gara 3 è subentrato un problema all’elettronica e quindi ho dovuto fare i conteggi sulle prime due salite. Ciononostante, sono soddisfatto per come ho affrontato l’ennesimo tracciato inedito e difficile da interpretare; sono arrivati altri punti importanti in classifica, anche se avrei potuto far meglio: la voglia di forzare mi ha tradito in gara 2, quando in un paio di circostanze ho perso di mano la vettura”. Prossimo appuntamento con il Cem 2016 in Svizzera, a Saint Ursanne, il 20 e il 21 agosto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker