CRONOSCALATE

TONINO ESPOSITO: SESSANT’ANNI DI UN’ICONA DEL MOTORSPORT

Pilota di rally, organizzatore di grandi eventi, team manager, team principal ed oggi esclusivista delle gomme AVON e COOPER. Un’esistenza intera col piede al fondo, per questo personaggio amato e riconosciuto dell’Italia da corsa. 


Non proviene da una famiglia facoltosa e lo capisci subito. 

Lo avverti all’attimo per quello spirito di laboriosità, per quella scanzonata semplicità, per quell’indole operaia e manageriale insieme, che solo le persone che si sono fatte da se’ partendo dal nulla, prima respirano e poi possiedono. 

Per la vita. 

Tutte sfaccettature che convivono come estrazione propria e come evoluzione esistenziale, in un imprenditore diventato ormai una griffe. 


TONINO ESPOSITO: SESSANT’ANNI DI UN’ICONA DEL MOTORSPORT

Sessant’anni oggi di Tonino Esposito, trent’anni a giorni dell’AutoSport Sorrento, cioè la creatura a cui ha dato nome e forma prima e sostanza e rilevanza dopo, assieme alla preziosissima moglie Michelina Aprea. 

Una figura questa, mai abbastanza lodata per il suo ruolo silenzioso ma assolutamente decisivo, nella quotidianità aziendale. 

Non c’è stata solo l’AutoSport Sorrento nell’avventura di Tonino Esposito, ma è anzi stata proprio questa sua creatura la summa delle esperienze maturate in contemporanea, in tre intensi decenni nell’ambiente. 

Team manager di prestigiose aziende della filiera del Motorsport , organizzatore di grandi eventi quali il Rally della Penisola Sorrentina e dei fantastici Italian Radical Trophy sulle più belle piste d’Italia, kermesse ancora rimpiante dal pubblico e dai piloti, Tonino Esposito e’ da sempre un team principal proteso a dare un imprinting preciso e caratteristico alla sua azienda, impostata per rapportarsi col grande costruttore e manager dell’automotive o col pilota  e meccanico estemporaneo dello slalom di paese, con la stessa genuina prossimità. 

L’azienda come una famiglia, i piloti coccolati come Star ed i lavoratori motivati a dare spontaneamente un giro di chiave inglese in più, grazie al contesto qualificante ed amichevole che gravita attorno alle loro camicie sudate. 


Organizzare e prima ancora considerare le trasferte verso il recondito slalom del borgo del sud con la stessa attenzione delle mission altolocate a Le Mans o a Zolder, è stata la ricetta vincente per tanti anni. 

Uno al fianco di Piero Nappi alla 24 Ore di Le Mans o di Enrico Glorioso alla Sparco insomma, che non ha mai volutamente smarrito il suo animo di pilota della domenica. 

Al salone internazionale del Motorsport come nella festicciola di paese, con la stessa attenzione ed empatia. 

TONINO ESPOSITO: SESSANT’ANNI DI UN’ICONA DEL MOTORSPORT

Oggi Tonino Esposito è l’uomo AVON TYRES, esclusivista di uno dei brand più affermati nel mondo del Motorsport, ruolo quantomai meritato e sudato dopo anni di partnership accanto alla filiale italiana della casa britannica. 

Le dinamiche lavorative quotidiane sono cambiate, la direzione aziendale non è più ramificata bensì canalizzata, ma ci sarà sempre un appassionato, un pilota, un uomo federale, un organizzatore, un padre di famiglia così come un grande imprenditore, che digiterà il numero di Tonino Esposito per questo o quel consiglio, per questa o quella “dritta” utile nel mondo delle corse. 

Perché lui trasuda fiducia, familiarità e onestà, perche è rimasto fra i pochi ancora a credere nel valore di un bene tanto abusato,  quanto sacro: la Parola. 

Buon compleanno, Tonino Esposito. Hai ancora tanto da dare, hai ancora tanto da fare. 

Articolo di Francesco Romeo

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker