Home » Pista » TOTÒ RIOLO AL VIA DELL’EUROPEAN GT4 SERIES SU PORSCHE CAYMAN 718

TOTÒ RIOLO AL VIA DELL’EUROPEAN GT4 SERIES SU PORSCHE CAYMAN 718

Nuove sfide per il poliedrico siciliano a caccia della serie europea sulla sportiva della casa di Stoccarda dell’Autorlando-Sport. Primo appuntamento dal 25 al 26 luglio sul circuito romagnolo di Imola.

Dopo il periodo legato all’emergenza sanitaria, Totò Riolo ha adattato i suoi programmi sportivi puntando sulla serie GT4 European Series. Il veloce siciliano, dopo la breve parentesi nel TCR Italia durante la scorsa stagione, ritorna a tempo pieno fra i circuiti europei dai quali mancava dall’anno 2003. Con il numero 76 sulle fiancate, Riolo affiancherà il trentino Giuseppe Ghezzi, attuale Campione Italiano GT4, sulla Porsche Cayman 718 curata dalla Autorlando-Sport e gommata Pirelli nella categoria AM, riservata ai Gentleman Drivers.

l rapporto fra il gioielliere volante e il marchio Porsche è sicuramente fra i più vincenti del panorama motoristico italiano. Totò Riolo, al volante delle vetture della casa di Stoccarda, ha ottenuto numerosi successi sia nei Rally, con la conquista del titolo italiano auto storiche nel 2005 e nel 2007 sulla 911 di 2° Raggruppamento, ed in pista tra il 2004 e il 2006, fra i quali spicca la vittoria alla 24h di Sicilia nel 2004 sulla 911 GT3 RS.

L’esordio nell’European GT4 Series è previsto all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola dal 24 al 26 luglio prossimi. Il Campionato si divide in sei appuntamenti ed è considerato il trofeo entry-level che si colloca fra gli eventi del GT World Challenge Europe. Il GT4 European Series include due sessioni di libere (ciascuna di 60 minuti), due sessioni di qualifiche (ciascuna di 15 minuti) e due gare (ciascuna di 50 minuti + 1 giro). Durante entrambe le gare ci sarà un pit-stop obbligatorio tra il Minuto 20 ° e 30 ° della gara. Il promotore GT4 European Series decide quale opzione adattare meglio prima di ogni evento.

“Sono molto entusiasta di poter prendere parte all’European GT4 Series con la Porsche curata dall’Autorlando-Sport.” – afferma il gioielliere volante – “In questa difficile annata i nostri programmi sportivi sono stati completamente stravolti e, a causa degli ingenti danni economici causati dalla pandemia, siamo stati costretti a rivedere i nostri impegni motoristici. Poche settimane fa si è presentata la possibilità di affiancare l’attuale campione italiano GT4 Giuseppe Ghezzi sui circuiti del campionato europeo al volante della Porsche Cayman 718 e, dopo un’attenta analisi, ho deciso di accettare la prestigiosa offerta e di ritornare in pista sulla vettura di Stoccarda.”

Calendario European GT4 Series: 25-26/7 Circuito di Imola (Italia); 7-9/8 Circuito di Misano (Italia); 5-6/9 Nürburgring (Germania); 25-27/9 Zandvoort (Olanda); 22-25/10 Spa-Francorchamps (Belgio); 13-15/11 Circuit Paul Ricard (Francia).

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Monza Historic, una festa per le auto d’epoca nel Tempio della Velocità

Le Lola sui podii delle Classic Endurance Racing: vincono la prima serie Hart-Pastorelli sulla T70 ...