Home » Salita » CIVSA » TOTÒ RIOLO PRONTO PER LA 5ª SALITA STORICA MONTE ERICE

TOTÒ RIOLO PRONTO PER LA 5ª SALITA STORICA MONTE ERICE

Targa Racing Club & CST Sport, con il loro portacolori palermitano, si presentano al penultimo appuntamento del Tricolore Salita Auto Storiche con Totò Riolo su Stenger ES861


Il Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche, si chiuderà in Sicilia dal 23 al 25 ottobre con la 5° Salita Storica Monte Erice, l’appassionante competizione organizzata dall’Automobile Club Trapani a ridosso della famosa località. Si accendono quindi, i riflettori alla 62° edizione della Monte Erice, dove il palermitano sarà presente ai nastri di partenza della classica gara trapanese nel 4° Raggruppamento.

Totò Riolo ritorna sulle strade ericine a sette anni di distanza dalla vittoria fra le storiche conquistata con la Osella PA 6. Il poliedrico driver cerdese sarà al via sulla Stenger-BMW con la quale ha conquistato il successo alla Termini-Caccamo e alla Floriopoli-Cerda durante l’autunno del 2019.

Un programma che sarà ancora senza presenza di pubblico per via delle disposizioni governative, ma gli organizzatori hanno previsto la diffusione continua di immagini e informazioni per vivere l’evento live sul web ed in TV con dirette e approfondimenti su MS Chanel (Sky 814), MS Motorsport TV (Sky 228) e Tele Sud (SD 118 e 518 HD).

Venerdì 23 ottobre operazioni preliminari al Comune di Valderice e posizionamento dei team nel paddock, il tutto nell’osservanza rigida delle prescrizioni anti contagio. Sabato 24 le due manche di ricognizione avranno inizio alle 8 sui 5.730 Km che uniscono Valderice ad Erice Vetta, un tracciato molto spettacolare e affascinante, incastonato in una cornice unica per la bellezza del panorama che si staglia dal verde della campagna nei suoi colori autunnali, all’azzurro del mare, con lo sfondo del Monte Cofano. Domenica 25 alle 8 il Direttore di Gara Marco Cascino darà il via alla 4^ Edizione della Monte Erice Storica e i concorrenti del Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche partiranno per primi, seguiti dai protagonisti del CIVM e TIVM sud.


-“E’ davvero un grande piacere ritornare sul fantastico tracciato di Erice.”- afferma il vincitore della sesta edizione riservata alle autostoriche -“Saremo al via con la Stanger preparata dalla Barbaccia Motorsport e gareggeremo nella competizione valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna Auto Storiche. Con il prototipo motorizzato BMW ho ottenuto grandi soddisfazioni durante la scorsa stagione, pertanto io ed il team siamo pronti a fare il possibile per ottenere un risultato degno di nota.”-

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

In fase di definizione i calendari delle salite storiche 2021

Settimana di riunioni per delineare le date di svolgimento delle gare della prossima stagione agonistica. ...