Home » Salita » TOTÒ RIOLO TORNA NEL TRICOLORE MONTAGNA STORICHE ALLA 39° COPPA DEL CIMINO (VT) BRUCCOLERI A MAGIONE SU RADICAL

TOTÒ RIOLO TORNA NEL TRICOLORE MONTAGNA STORICHE ALLA 39° COPPA DEL CIMINO (VT) BRUCCOLERI A MAGIONE SU RADICAL

Dopo la pausa estiva, nel weekend del 18 settembre l’asso di Cerda della Concordia Motorsport esordisce nella gara laziale, nona prova del campionato, al volante della sua Bogani-BMW da 2500 cc, tentando di restare in corsa per il titolo: “Sarà molto dura, ma daremo il massimo dopo gli ultimi sviluppi sulla vettura preparata dalla Biesse Motors”. Sabato e domenica impegno anche per Luigi Bruccoleri, in corsa a Magione nell’Italian Radical Trophy

AGRIGENTO, 15 settembre 2011. Dopo due positive affermazioni casalinghe di fila, nelle gare palermitane di Termini Imerese e Collesano disputate a luglio, Totò Riolo si rituffa sotto le insegne della Concordia Motorsport nel Campionato Italiano Montagna Autostoriche. L’appuntamento è fissato per il weekend del 18 settembre a Viterbo, dove si disputa la 39° Coppa del Cimino, valida come nona prova del Tricolore.

Il pluricampione di Cerda dovrà fronteggiare una concorrenza agguerritissima al volante della fiammante Bogani SP290-BMW da 2500 cc preparata dalla toscana Biesse Motors, con la quale ha già colto tre successi sulle quattro gare disputate in campionato. Vittorie che gli permettono di essere ancora in lotta per il titolo.

“Torniamo nell’Italiano – dichiara Riolo – dopo aver continuato a migliorare la vettura e qui ci eravamo dati appuntamento per capire a che punto siamo. Come in altre gare, questo è per me l’esordio a Viterbo, quindi sarà tutto nuovo e per nulla semplice. Spero di riuscire a contrastare i migliori, perché torneremo a confrontarci con gli abituali frequentatori del Tricolore, e combattere per la vittoria assoluta. Il punto di riferimento restano Bonucci e la sua Osella. Vedremo che succederà, speriamo di poter competere con lui. Di certo proveremo a lottare. Come sempre ce la metteremo tutta.”

Il programma della cronoscalata laziale, che si disputa su un tracciato di 6 km, prevede venerdì 16 nel pomeriggio e sabato 17 settembre la mattina le verifiche tecniche e sportive, sempre sabato, ma nel pomeriggio, le due manche di prove ufficiali e domenica 18 settembre la gara, sempre su due salite, che scatta alle 9.30.

BRUCCOLERI A MAGIONE

Altro impegno per Concordia Motorsport nel weekend del 18 settembre è quello di Luigi Bruccoleri, che al volante della Radical SR4-Suzuki da 1600 cc sarà al via del terzo round dell’Italian Radical Trophy. Il giovane pilota agrigentino è in piena lotta per il titolo nella prima edizione italiana del monomarca delle barchette inglesi. Le due gare previste dal format del campionato sono in programma sul circuito umbro alle 12.30 e alle 16.30 di domenica.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Continua la favola della Caprino-Spiazzi. Successo per la quarta edizione della Rievocazione Storica

Vetture di gran classe e importante risposta del pubblico, in una Caprino Veronese che ha ...