Home » Salita » Tramonti Corse in formazione d’assalto su più fronti

Tramonti Corse in formazione d’assalto su più fronti

Con l’imminente inizio delle maggiori competizioni Nazionali, per la Tramonti Corse si iniziano a delineare le diverse line up piloti che porteranno nei circuiti e sulle strade i colori della Scuderia.

Reduci da un’annata sportiva che ha visto ottimi piazzamenti a podio assoluti e con il Titolo del Campionato Italiano Formula Challenge conquistato dal Presidente Pietro Giordano, quest’anno la Tramonti Corse aumenta il suo impegno nel supportare anche nuovi e forti piloti nei diversi campionati.

Ai nastri di partenza del Campionato Italiano Velocità Montagna saranno le new entry Giovanni Loffredo e Giulia De Ciantis insieme con Cosimo Rea. Il forte pilota salernitano, Giovanni Loffredo, ha un ricco curriculum sportivo che inizia dalla metà degli anni ’80; nella sua bacheca ci sono numerosi trofei sia di classe che assoluti, tra i quali spiccano un Campionato under 25, un CIVM in N1400 ed un TIVM in gruppo A 1600. Una carriera che lo ha visto impegnato in gran parte delle specialità motoristiche a quattro ruote e al volante di numerose e diverse vetture, risultando sempre uno dei migliori e più performanti. Quest’anno Loffredo ritorna con un programma intero di CIVM al volante di una Mini Cooper Rs Plus della Dp Racing e lo fa con i colori della Tramonti Corse e con l’apporto della Re d’Italia Art. Anche la giovane driver abruzzese Giulia De Ciantis sarà impegnata nel CIVM, alla guida di una Mini Cooper S del team di famiglia, la Dp Racing. La Tramonti Corse dunque tra le sue fila annovera una tra le più promettenti e performanti protagoniste del CIVM e già protagonista tra le quote rosa del mondo delle cronoscalate nazionali, che ben si è comportata dal suo debutto nella categoria. Cosimo Rea, già Campione in CIVM, sarà al volante della sua Ligier JS51 che già nelle ultime gare dell’anno scorso ha mostrato un’ottima crescita prestazionale che fa bene sperare.

Ritorna nella specialià che lo ha visto esplodere al volante della sua forte Fiat 500, il driver agerolese Fusco Silvestro, impegnato a difendere i colori della Tramonti Corse nel Campionato Italiano Slalom. Dopo le tante vittorie di categoria insieme con il passaggio anche alle gare in pista dove non sono mancati importanti piazzamenti, e sporadiche apparizioni nel 2017, ritorna con un programma definito in questa stagione.

Sempre su di una Fiat 500 ma nel Campionato Italiano Le Bicilindriche pista è Coppola Pasquale, già Campione della categoria che quest’anno si schiera nuovamente per essere uno dei protagonisti e accreditati alla vittoria finale del Campionato.

Pietro Giordano sarà nuovamente impegnato nella serie che lo ha visto Campione lo scorso anno, il Campionato Italiano Formula Callenge, dove difenderà il titolo, dividendosi con il suo ruolo manageriale e di supporto a tutti i piloti ed alle attività della Tramonti Corse.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

The Doctor alla Verzegni Sella Chianzutan per testare la Civic

Il portacolori della Epta Motorsport Angelo Loconte, contrariamente a quanto programmato dopo la prima tappa ...