Home » Slalom » REGIONALI » TRAPANI CORSE REGINA A CUSTONACI

TRAPANI CORSE REGINA A CUSTONACI

Vetta fra le scuderie e le Dame e vari podi per il motor team occidentale siculo nello slalom di casa del presidente Nicola Incammisa, sesto assoluto sulla sua Radical.

E’ mancata la vittoria assoluta individuale, saporita pietanza nel menù di una gara di casa come lo Slalom Città dei Marmi di Custonaci, terra natia per Capitan Nicola Incammisa, ma c’è stato davvero tanto altro sul tavolo apparecchiato dalla Trapani Corse. Vittoria fra le scuderie, vittoria fra le Dame e numerose vittorie distribuite in classi e gruppi di vetture con e senza tetto addosso. Gimmy Ingardia, colui il quale è spesso deputato ad acciuffare i migliori risultati della graduatoria generale, si è arrampicato fino alla seconda posizione finale, massimo score raggiungibile nella sua configurazione tecnica di giornata, mettendosi a curriculum il doppio trono di gruppo E2SS e di classe 1150. L’ennesimo. Prestazione decisamente encomiabile anche per Claudio Bologna, che ha centrato il posto quattro assoluto agli scacchi di Custonaci, conquistando anche la vittoria di classe 1400 e la seconda posizione di E2SS. Quinta posizione finale per Giuseppe Virgilio, terzo di gruppo E2SC e primo della divisione 1400, che si conferma essere un prezioso quanto costante serbatoio di risultati per la Trapani Corse. Sesto assoluto il gentleman driver Nicola Incammisa, presidente e stella polare del motorteam, veterano di casa col piede ad est ancora ben zavorrato, che ha traslato nella sua nutrita bacheca parietale, l’ennesima coppa per il podio basso della litro e sei di E2SC.

Altra uscita di elevato spessore per Danilo Caltagirone, che si conferma su livelli importanti con la sua monoposto entrando ancora una volta nella Top Ten, mostrando di aver metabolizzato la complessa rivoluzione tecnica innescata sulla sua vettura, centrando perlopiù un terzo posto in E2SS.

Anche la contabilità agonistica delle vetture Turismo, non ha lesinato grandi risultati alle fotocellule di Custonaci. In Racing Start, doppio secondo posto di gruppo e classe per Girolamo Reina: stesso identico risultato centrato anche in Racing Start Plus, dal compagno di team Antonino Ardizzone.

In N2000, la grintosa segretaria Silvia Stabile rinnova la sua leadership nella classe e fra le Dame. In gruppo A, primato di classe 1400 e secondo posto di raggruppamento per Enrico Valenti, terzo posto nella medesima categoria per Calogero Bellavia e podio basso nella litro e sei per Peppino Clemente.

Nelle Bicilindriche, doppio sonante successo per Gaspare Piazza in raggruppamento e divisione 2, da aggiungere alla bella vittoria di Andrea Maranzano in gruppo 5.

Nel gruppo SS, gara di alto livello premiata dalla duplice vittoria per Enzo Fazio, leader di gruppo e di classe S7. Terzo di raggruppamento e primo posto di classe S1 invece per Antonio Virgilio, davanti al secondo classificato Andrea La Corte.

In E1-ITA, egemonia di Sandro Farace che conquista il gruppo e la classe 1600. Note liete sono arrivate anche per il terzo posto a quota 1,6 litri di Filippo Craparotta ed il quarto del rientrante Peppino Imparato, di nuovo in gran forma dopo un recente downgrade fisico.

Per il gruppo PS, da evidenziare il doppio secondo posto di raggruppamento e classe P1 per Bartolomeo Lucchese. Fra le potenti e sofisticate vetture Silhouette, altra vittoria a quota 1400 per lo Zio Antonio Gentile.

La maggior parte dei competitor ha costruito il suo risultato finale capitalizzando il crono centrato nella prima manche, a causa del meteo instabile che non ha permesso di attentare a migliori posizioni nelle residue sessioni. Lo stesso Incammisa, usualmente avvezzo a montare gomme nuove nel secondo stint, ha preferito lasciare imbustate le sue Avon. Prossimo appuntamento in calendario l’ItalSalita di Erice del 14-15 settembre, nella quale si profila un’altra nutrito roster griffato Trapani Corse.

Francesco Romeo
As Trapani Corse

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Giovanni Marchio chiude la stagione allo Slalom Curinghese

Dopo il bel terzo di classe conquistato alla Coppa Sila, impegnativa gara di velocità in ...