Home » Salita » TRAPANI CORSE: UN PLOTONE DI DRIVER FRA SLALOM E CRONO

TRAPANI CORSE: UN PLOTONE DI DRIVER FRA SLALOM E CRONO

Ben 14 sono i piloti del team siculo-occidentale impegnati nel prossimo week end da corsa. Dal Tricolore a birilli fino alle salite storiche, passando per lo Slalom di Partanna.

Uno sforzo titanico e poliedrico. La Trapani Corse riverbera la passione dei propri soci in tre special event di assoluto spessore. Iniziamo dallo Slalom di Partanna: allo start di scena Benedetto Monaco’ su Fiat 850 Sport classe HST2, Andrea Maranzano su Fiat 126 Fsm di classe SS1, stessa categoria di Andrea La Corte in gara però su Fiat 500 e di Bartolo Lucchese su Fiat 126. Ed ancora Alessandro Farace su Fiat Uno 70 di classe E1-1600, Enrico Valenti su Peugeot 205 Rally A1400, Alessandro Cusimano su Opel Corsa SS1600, Danilo Caltagirone su Alfasud di classe SS2, Giuseppe Imparato su Peugeot 106 E1-1600, Giuseppe Gennaro su Fiat 126 classe SS1 e Francesco Maggio su Peugeot 106 Rally classe N3. Dulcis in fondo il presidente del team, il veterano Nicolò Incammisa con la sua potente barchetta sport Radical SR4-1600, del gruppo Sps2. Girolamo Ingardia affronta invece la seconda prova del Tricolore Slalom, quella di Campobasso, dopo aver chiuso alla grande la prima tappa del CIS. Disputerà tutto il campionato. Nella prestigiosa kermesse della cronoscalata per auto storiche di Cerda, Gaspare Piazza sarà dell’evento con la sua X1/9 1300 3^ raggruppamento(Silhouette).

FRANCESCO ROMEO

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PEZZOLLA: MERLI E FAGGIOLI COME IRLANDO E DANTI

Molto preoccupato: questa figura carismatica delle corse in salita, ci ha rappresentato la sua estrema ...