CIVM

TRIO SPEED MOTOR ALLA LUZZI-SAMBUCINA PER LA PARTENZA DEL CIVM

MICHELE FATTORINI CON L’OSELLA FA 30 E IN RACING START MARIO TACCHINI CON LA MINI COOPER E ANGELO MARINO CON LA PEUGEOT 106


Al via il Campionato Italiano di Velocità in Montagna 2019 con la disputa della 24esima edizione della Luzzi-Sambucina lungo i 6 chilometri e 150 metri del tracciato, da coprire due volte. Sono tre i piloti della scuderia Speed Motor impegnati nella cronoscalata calabrese: nel gruppo E2-SS, Michele Fattorini è all’esordio stagionale con l’Osella Fa 30 in una classe 3000 che lo vede di scena assieme alla omologa vettura di Domenico Cubeda e alla Lola B99/50 Zytek del beniamino di casa Domenico Scola, ma fra i favoriti d’obbligo c’è anche Omar Magliona in E2-SC. Il pilota di Porano, terzo assoluto lo scorso anno a Luzzi dietro Christian Merli e Domenico Cubeda, cerca il riscatto dopo un 2018 che ha visto alternare positivi risultati con circostanze meno fortunate. Gli altri due portacolori del team di Gubbio sono chiamati a sfide non meno avvincenti in Racing Start: Mario Tacchini, reduce dal terzo posto assoluto di gruppo alla Salita del Costo, cerca un altro risultato importante nella classe 1.6 della turbo con la Mini Cooper, mentre Angelo Marino con la sua Peugeot 106 se la vede in una classe 1.6 che registra ben 18 iscritti. Lui è comunque fra i pretendenti al risultato. Verifiche sportive e tecniche dalle 15 alle 19.30 di venerdì 12 aprile, prove ufficiali in due manche dalle 9.30 di sabato 13 e inizio della gara alle 9 di domenica 14.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker