SMART E-CUP

Trivellato Racing scende nell’arena della smart e-cup con l’e-rookie Mattia Carlotto

16 anni, al debutto nel motorsport, Carlotto punta al Trofeo Junior


Trivellato Racing, la divisione sportiva del Gruppo Trivellato, debutta nel campionato 100% electric smart e-cup 2021, affidando il volante della sua cattivissima smart al sedicenne Mattia Carlotto. Il Gruppo veneto raddoppia così il suo impegno nel motorsport sotto le insegne dei brand del gruppo Daimler, affiancando l’impegno nella smart e-cup al programma europeo con la AMG GT GT4.

Dopo uno stop durato circa 30 anni, nel 2020 rinasce l’anima sportiva del Gruppo Trivellato, in memoria del periodo d’oro dell’automobilismo sportivo dagli anni Sessanta a fine anni Ottanta, in cui collezionò oltre 2.000 vittorie. Già nella passata stagione, la Trivellato Racing ha colto il terzo posto nella classifica generale del Campionato Italiano GT4.

Trivellato pone particolare attenzione anche al tema della sostenibilità e della promozione del territorio, tanto da avviare, sempre nel 2020, un progetto che prevede il rimboschimento di alcune zone dell’Altopiano di Asiago (VI), disboscate dal Ciclone Vaia nel 2018.

Non vede l’ora di debuttare al volante della smart e-cup #225 Mattia Carlotto, che commenta così l’imminente esordio: “Sono molto emozionato e carico allo stesso tempo per questa nuova esperienza. Ringrazio di cuore Trivellato che mi ha dato la possibilità di esordire in un campionato di questo calibro. Conto in un buon piazzamento generale e nella vittoria del campionato Junior, per ripagare il mio team dell’occasione concessami. So che sarà dura e che il livello è alto, ma io ho buone aspettative”.


Motorsport e sostenibilità, valori che da sempre caratterizzano il Gruppo Trivellato, sono quindi il connubio perfetto per prendere parte al campionato 100% elettrico smart e-cup, che scatterà sul tracciato di Pergusa il 22 e 23 maggio prossimi con tante ricche novità, che saranno svelate nei prossimi giorni.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker