Home » Pista » TROFEO NAPPI: SAMBUCO AL TOP NELLE TURISMO
Fabry Sport Foto

TROFEO NAPPI: SAMBUCO AL TOP NELLE TURISMO

Il veterano locale si prende la vetta con la sua aggressiva Clio due litri. Nell’anno 35 di corse, resta ancora fra i più veloci del circus. I primi dieci col tetto addosso, della recente kermesse di Battipaglia.

Torna la sua super Clio E2SH2000 e torna anche Luigi Sambuco. Dedicatosi ultimamente ai birilli con la sua barchetta Rebo 2000, ancora lungamente da sviluppare per la prossima stagione del Tricolore Slalom da affrontare in toto, il quadri-campione di Palma Campania si prende d’autorità la divisione Turismo del Trofeo Nappi, accumulando circa 4 secondi di vantaggio agli scacchi delle sei tornate sottoposte al verdetto delle fotocellule. Atteso fra i primattori della due giorni sulla pista del Sele, l’esperto pilota non ha disatteso le aspettative della vigilia, restando mediamente sei decimi più rapido a passaggio del migliore inseguitore, sui 1600 metri dell’impianto di Battipaglia. Questa vittoria sonante è figlia del feeling con la compatta sviluppata dalla propria factory Samo Competition. Si ripete così anche in autodromo, quel livello di prestazioni che ha compilato il dorato curriculum del veterano campano soprattutto con le gare in pendenza, nelle quali si misura dal 1981. Ulteriori step mecca-tronici però, restano in programma. Alle sue spalle Enrico Bettera, vincitore della sua classe E2-SH3000 e secondo nella timing list col tetto addosso. Subito dietro, terzo assoluto per Sabatino di Mare, vincitore anche della classifica della E1>3000. Quarto finale e vincitore della E1-2000 è stato invece Marco Casillo. Al quinto posto trovi Pasquale Aulisio, che ha contemporaneamente dominato anche la classifica della P2. Sesta piazza per Maurizio Abate, il migliore della RS 1600TB Plus, mentre la settima posizione è stata di Valerio Magliano, leader finale della classifica relativa alla S7. Mauro Paolillo ha chiuso all’ottavo posto della divisione Turismo, chiudendo primo della S5. Nona piazza per Enrico Bettera che spicca nella propria Rs2000Plus, infine decima posizione per Gabriele Mauro, che ha chiuso al comando la classe GT3 >3000.

Francesco Romeo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

New Rally Team Verona al via del Trofeo d’Italia Drifting ACI Sport 2020

Il New Rally Team Verona torna sulle piste di Drifting in occasione della prova unica ...