TIVM

TURBO FAZZINO SBANCA SORTINO E PUNTA GAMBARIE

Prima vittoria assoluta per il talento siracusano sulla TurbOsella, che dopo il successo indigeno punta la grande classica calabrese TIVM del 20 giugno, ideale per la potenza della sua barchetta. 


Ha effettuato il battesimo con la vittoria, nella gara di casa e contro un sontuoso avversario come Domenico Cubeda. Un primo appuntamento col successo assoluto che più bello, proprio non poteva immaginarselo.

Luigi Fazzino Type 2021, ha limato alcuni piccoli e normali eccessi delle scorse stagioni, innescati dalla giovane e più giovane età e dalla confidenza totale acquisita con la precedente Osellina 1600, spremuta fino all’ultima brugola e capace di fargli rischiare non solo l’impossibile, ma talvolta anche l’imponderabile. 

Intelligente poi, è stata la scelta recente di effettuare una gara su una PA2000 Evo in configurazione atmosferica, un’ operazione sagace chiamata a completare il suo bagaglio di guida in primis ed a tratteggiarlo meglio sulle diverse risposte del proprio esemplare Turbo, in secondis. 

Da quella gara sulla macchina aspirata, come dichiarato ai nostri microfoni dal pilota di Melilli, gli e’ derivata in misura ancora più ampia la convinzione che il progetto PA sovralimentata, in prospettiva fosse quello giusto per svettare nelle sfide montane. 


TURBO FAZZINO SBANCA SORTINO E PUNTA GAMBARIE
Luigi Fazzino

Dopo la doppia manche vinta fra le strade e fra le genti di casa nel primo week end di giugno, la famiglia Fazzino ha messo ora come focus la Santo Stefano-Gambarie, grande classica del meridione vinta in tantissime occasioni dai più illustri piloti siculi (Anche Re Nesti la vinse nel ‘79) e fatta propria in quattro edizioni da Gianni Cassibba Senior, secondo per successi nel Parco Nazionale al solo Carmelo Scaramozzino, che correrà la “sua” gara con la PA EVO atmosferica di casa AutoSport Sorrento. 

Una crono old Style splendida, che con la parte terminale super veloce e la seconda rampa media più ripida d’Italia della prima porzione, esalta le caratteristiche della vettura Turbo di Fazzino, motorizzata da LRM e gestita da Paco74.

Al via non mancherà il team Cassibba, col sempre più veloce Samuele e l’indomito veterano Gianni, che a Gambarie conta amicizie e rapporti consolidati in anni di partecipazioni e di memorabili successi.

La sontuosa tradizione siciliana di piloti al vertice degli scacchi d’ Aspromonte, conta ora un nuovo dotatissimo candidato. 

Francesco Romeo 


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker