WSK

Tutti i campioni della WSK Super Master Series

Al Cremona Circuit si aggiudicano il campionato WSK Super Master Series 2023: Bertuca (KZ2), Egozi (OK), Antonov (OKJ), Zulfikari (MINI Gr.3), Legenkyi (MINI Gr.3 Under 10).

La quarta e ultima prova della WSK Super Master Series al Cremona Circuit ha eletto i suoi campioni nelle categorie MINI, OKJ, OK e KZ2, nell’evento che per l’occasione si è presentato con tutti i maggiori costruttori e i più qualificati team internazionali con 260 piloti provenienti da 54 nazioni.

E’ stato indubbiamente un weekend di alto livello agonistico, con tutte le classifiche di campionato ancora aperte a qualsiasi risultato. E in effetti non è mancato qualche epilogo sorprendente, favorito anche da alcuni leader di campionato che hanno avuto situazioni negative nelle fasi di qualificazione. Dopo le Prefinali del mattino, le Finali quanto mai avvincenti hanno finalmente definito i campioni, che sono stati Cristian Bertuca (KZ2), Luis James Egozi (OK), Stepan Antonov (OKJ), Iskender Zulfikari (MINI Gr.3), Oleksandr Legenkyi (MINI Gr.3 Under 10).

Chi ha vinto nelle Prefinali.

Questi i vincitori delle Prefinali di domenica mattina:

OKJ – Prefinale-A: Filippo Sala (ITA) (#334 Sodikart/Sodi-TM Kart-Vega);

Prefinale-B: Stepan Antonov (#310 KR Motorsport/KR-Iame-Vega).

MINI Gr.3 Under 10 – Prefinale-A: Albert Tamm (CHE) (#525 BabyRace/Parolin-Iame-Vega);

Prefinale-B: Sebastian Eskandari Marandi (AUS) (#551 Tony Kart R.T./Tony Kart-Vortex-Vega).

MINI Gr.3 – Prefinale-A: Bosco Arias Chavarri (ESP) (#505 Team Driver/KR-Iame-Vega);

Prefinale-B: Iskender Zulfikari (TUR) (#521 BabyRace/Parolin-Iame-Vega).

KZ2 – Prefinale: Emilien Denner (FRA) (#121 Sodikart/Sodi-TM Kart-Vega).

OK – Prefinale-A: Thomas Strauven (BEL) (#226 KR Motorsport/KR-Iame-LeCont);

Prefinale-B: Luviwe Sambudla (ZAF) (#264 KR Motorsport/KR-Iame-LeCont).

Le Finali.

KZ2 – Viganò si aggiudica la finale, Bertuca il campionato.

Nel duello per il campionato fra il leader di classifica, l’italiano Cristian Bertuca (#101 Birel ART Racing/Birel ART-TM Kart-Vega) e il francese Emilien Denner (#121 Sodikart/Sodi-TM Kart), la vittoria in campionato è andata a Bertuca con il terzo posto in finale alle spalle proprio di Denner.  La vittoria nella finale è invece riuscita a conquistarla un ottimo Matteo Viganò, in gara con il team Leclerc by Lennox Racing su Birel ART-TM Kart. Le altre migliori posizione nella gara finale sono andate al francese Tom Leuillet (#110 Tony Kart R.T./Tony Kart-Vortex) al termine di una rimonta, mentre l’olandese Senna Van Walstjin (#122 Sodikart/Sodi-TM Kart) ha concluso quinto dopo essere stato il migliore nelle manches.

KZ2 Finale:

Matteo Viganò (ITA)

Emilien Denner (FRA)

Cristian Bertuca (ITA)

Campionato KZ2:

Bertuca (ITA) punti 309

Denner (FRA) punti 278

Viganò (ITA) punti 234

OK – Strauven mattatore, ma il campionato è di Egozi.

L’americano Luis James Egozi (#204 Tony Kart R.T./Tony Kart-Vortex-LeCont), già leader di classifica, ce l’ha fatta a vincere il campionato, grazie ad un ottimo quarto posto in finale dopo aver disputato un weekend in rimonta. In finale si è invece confermato mattatore il belga Thomas Strauven (#226 KR Motorsport/KR-Iame-LeCont), il maggior protagonista di questa quarta prova della WSK Super Master Series, dalla pole position in  prova alla migliore posizione dopo le manche e la vittoria in Prefinale e in Finale. Fra i migliori in assoluto anche il suo compagno di squadra, il sudafricano Luviwe Sambudla, fra l’altro vincitore dell’altra Prefinale della OK, che si è aggiudicato la seconda posizione. Al terzo posto si è inserito l’italiano Sebastiano Pavan (#205 Tony Kart R.T./Tony Kart-Vortex), che ha concluso davanti a Egozi, con Kirill Kutskov (#215 DPK Racing/KR-Iame) in quinta posizione.

OK Finale:

Thomas Strauven (BEL)

Luviwe Sambudla (ZAF)

Sebastiano Pavan (ITA)

Campionato OK:

Luis James Egozi (USA) punti 291

Thomas Strauven (BEL) punti 201

René Lammers (NLD) punti 182

OKJ – La finale a Ramaekers, il campionato a Antonov.         

Dal terzo posto in campionato, ha concluso con la conquista del titolo in OKJ Stepan Antonov (#310 KR Motorsport/KR-Iame-Vega), eccellente interprete di questo weekend dove ha potuto aggiudicarsi la prima posizione in classifica grazie alla seconda posizione conquistata nella Finale. La gara conclusiva è stata vinta dal belga Thibaut Ramaekers (VDK Racing/KA-Iame), mentre il terzo gradino del podio lo ha ottenuto il compagno di squadra di Antonov, il romeno David Cosma Cristofor. L’italiano Filippo Sala (#334 Sodikart/Sodi-TM Kart) ha lottato fino agli ultimi metri per una posizione sul podio, ma si è dovuto accontentare della quarta posizione, ottenendo comunque il secondo posto in campionato. Quinto ha concluso l’inglese Lewis Wherrell (#329 Forza Racing/Exprit-TM Kart).

OKJ Finale:

Thibaut Ramaekers (BEL)

Stepan Antonov

David Cosma Cristofor (ROU)

Campionato OKJ:

Stepan Antonov punti 256

Filippo Sala (ITA) punti 211

Christian Costoya (ESP) punti 172

MINI Gr.3 – E’ Zulfikari il campione, a Calleja l’ultima finale.

Con la vittoria in Prefinale e poi il secondo posto in Finale, il turco Iskender Zulfikari (#521 BabyRace/Parolin-Iame-Vega) è riuscito ad aggiudicarsi il campionato superando di misura l’olandese Dean Hoogendoorn (#536 Kidix/KR-Iame) che in Finale ha chiuso con l’ottavo posto, mentre la vittoria della gara conclusiva l’ha ottenuta il compagno di squadra di Zulfikari, l’australiano William Calleja. Sul podio insieme a Calleja e Zulfikari è salito sul terzo gradino l’inglese Noah Baglin (#515 iKart/KR-Iame), con il romeno Bogdan Cosma Cristofor (#502 Team Driver/KR-Iame) al quarto posto e il canadese Ilie Crisan Tristan (#550 Tony Kart R.T./Tony Kart-Vortex) al quinto posto. Costretto subito al ritiro per un problema tecnico lo spagnolo Bosco Arias Chavarri (#505 Team Driver/KR-Iame), vincitore di una Prefinale.

MINI Gr.3 Finale:

William Calleja (AUS)

Iskender Zulfikari (TUR)

Noah Baglin (GBR)

Campionato MINI Gr.3:

Iskender Zulfikari (TUR) punti 354

Dean Hoogendoorn (NLD) punti 290

Bogdan Cosma Cristofor (ROU) punti 230

MINI Gr.3 Under 10 – Legenkyi vince finale e titolo.

Sorprendente anche l’epilogo della MINI Gr.3 Under 10, dove il pilota ucraino Oleksandr Legenkyi (#501 Team Driver/KR-Iame-Vega) con la vittoria in finale si è aggiudicato anche il campionato e superare di slancio il precedente leader, il belga Antoine Venant (#543 Kidix/KR-Iame) che in finale ha concluso solamente 13mo. Nella finale alle spalle di Legenkyi si è piazzato Daniil Kutskov (#524 BabyRace/Parolin-Iame), con l’italiano Niccolò Perico (#559 Energy Corse/Energy-TM Kart) che nelle ultime battute ha conquistato la terza posizione davanti a Sebastian Eskandari Marandi (#551 Tony Kart R.T./Tony Kart-Vortex) e a Michele Orlando (#563 IPK Official/IPK-TM Kart). In campionato Legenkyi ha preceduto Kutskov, Venant ha chiuso al terzo posto.

MINI Gr.3 Under 10 Finale:

Oleksandr Legenkyi (UKR)

Daniil Kutskov

Niccolò Perico (ITA)

Campionato MINI Gr.3 Under 10

Oleksandr Legenkyi (UKR) punti 284

Daniil Kutskov punti 252

Antoine Venant (BEL) punti 209

Prossimi appuntamenti WSK Promotion:

WSK Super Cup by Mini – Trofeo Nazionale ACI MINI Gr.3 2023

10/06/2023 LA CONCA / MINI

WSK OPEN SERIES

4°Rd – 25/06/2023 SARNO / MINI – OKN – OKNJ – KZ2

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio