Home » Slalom » Tutto pronto per il I° SLALOM “Città di Catanzaro”

Tutto pronto per il I° SLALOM “Città di Catanzaro”

1499544_10201302605515795_620050599_n121 GLI iscritti PER TENERE A BATTESIMO LA NUOVA COMPETIZIONE MOTORISTICA DELL’AUTOMOBILE CLUB CATANZARO

Tutto è bene quello che finisce bene, si correrà regolarmente Domenica 29 Dicembre il primo slalom Città di Catanzaro, che come si ricorderà avrebbe dovuto svolgersi Domenica 15 improvvisamente revocato dalla stessa Amministrazione Comunale di Catanzaro che lo aveva autorizzato.

Uno spostamento di data, che considerato anche il periodo delle feste di Natale, ha messo a dura prova anche la collaudata macchina organizzativa come quella dell’Automobile Club Catanzaro

Certamente è stato necessario ridimensionare l’evento, per cui non sarà allestito, nel piazzale antistante della funicolare lo stand espositivo dedicato ai motori e prodotti gastronomici locali, così come è stato necessario rinunciare ad alcune parate prima della gara, ma in ogni caso questa sera a chiusura delle iscrizioni sono stati fugati gli ultimi timori degli addetti ai lavori e cioè il numero dei piloti, che hanno voluto manifestare tutta la loro attenzione e partecipazione, facendo pervenire ben 121 iscrizioni.

Francamente, nessuno si aspettava questi numeri,tenuto conto anche della penuria d’iscrizioni e concorrenti che hanno decisamente segnato gli ultimi due anni sportivi dell’attività sportiva automobilistica Certo il numero degli iscritti adesso deve essere confortato da quello dei partenti , ma come si dice.. il buon giorno si vede dal mattino

E’ molto probabile che i Piloti oltre a gradire l’affidabile organizzazione dell’Automobile Club Catanzaro, affiancata, oramai stabilmente, dalle fresche forze dell’Associazione New Generation Racing, non sono voluti mancare all’ultima prova del campionato sociale, varato dal sodalizio Catanzarese, confermando il loro gradimento.

Dopo le tensioni accumulate nei giorni scorsi a causa dell’improvviso  stop imposto appare visibilmente soddisfatto per come si è conclusa la vicenda e per il numero delle adesioni, il Presidente Ripepe, che come in ogni manifestazione segue personalmente la macchina organizzativa,che nella circostanza ha dichiarato:

“Credo che tutto sommato alla fine anche la querelle del rinvio è servita ad evidenziare alcuni aspetti della vita di questa Città, per alcuni versi anche inediti, come la partecipazione e la reazione dei Cittadini, alla notizie della revoca, che hanno voluto esternare il loro disappunto personalmente , facendo visita immediatamente presso la sede dell’ACI e sollecitando una adeguata presa di posizione

Che lo stop imposto dalle stesse Amministrazioni che qualche giorno prima si erano fermate per disquisire sulle competenze e gli adempimenti burocratici oggi dialogando e collaborando si sono impegnate per donare agli Sportivi e alla Città un momento di svago e divertimento.

Spero che il risultato dell’ultimo incontro di oggi in Questura sia di buon auspicio per il prosieguo della nostra attività sportiva futura, che proprio ‘per la peculiarità della disciplina ha bisogno dell’apporto di tutti e in piena armonia.

Sono pienamente d’accordo con il giornalista che nei giorni scorsi scriveva che la vicenda aveva assunto  anche risvolti politici ,credo infatti, che la vicenda ha trovato la giusta conclusione anche per la giusta attenzione imposta dal consigliere Sergio Costanzo , pur con la difficoltà di componente della maggioranza.

In ultimo, senza per questo volere polemizzare con nessuno, ma con il solo scopo di  tutelare l’immagine dell’Ente che rappresento, organizzatore  dell’evento sospeso per alcune carenze che,  la manifestazione  autorizzata per il 29 dicembre è avvenuta sulla base della stessa documentazione presentata in precedenza, senza alcuna variazione ed integrazione.

Primo appuntamento, quindi Sabato pomeriggio con inizio alle ore 14,30 nel piazzale antistante la sede dell’Automobile Club di viale dei Normanni, per le verifiche tecnico-sportive che  determineranno la reale griglia di partenza di Domenica.

Ovviamente, la presenza più numerosa appare quella dei piloti locali, ed in particolare quelli dell’Associazione New Generation Racing, impegnati nelle varie categorie con ambizioni diverse ma comunque con il preciso impegno a non recitare il ruolo di semplice comparsa, insieme ai molti colleghi provenienti dalle altre regioni dell’Italia meridionale.

L’Automobile Club Catanzaro, anticipatamente chiede scusa  agli utenti per  gli eventuali  disagi arrecati, a causa della sospensione della circolazione per lo svolgimento della competizione  e ricorda agli stessi automobilisti che il traffico veicolare verrà sospeso Domenica mattina alle 07,30 mentre lungo tutto il percorso saranno dislocati 61 addetti radiocollegati con la Direzione di Gara per fronteggiare ad eventuali situazioni di emergenza non programmabili e prevedibili.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PILOTI PER PASSIONE: CIVM E CIS NEL 2020

Nello slalom tricolore di Melfi allo start Antonino Branca, Agostino Fallara e Gaetano Rechichi. Domenico ...