Home » Salita » UFFICIALE LA SANTO STEFANO-GAMBARIE

UFFICIALE LA SANTO STEFANO-GAMBARIE

Completato l’iter regolamentare e giuridico per l’organizzazione della celebre cronoscalata aspromontana da parte della Commissione Sportiva dell’Automobile Club Rc. La Provincia per parte sua, si è già impegnata a ripristinare le parti ammalorate della Sp7.

Non è stato facile sviluppare il lungo lavoro durato quasi un anno, ma l’Aci di Reggio Calabria è riuscita, pur fra mille traversie, nell’intento di costituire nuovamente la base organizzativa imprescindibile per organizzare un evento come la storica cronoscalata fra Santo Stefano e Gambarie.Una gara che tornerà in calendario nel week end del 25 e 26 giugno, ma che si propone di tornare ad essere un appuntamento stabile nel panorama nazionale, dopo le straordinarie edizioni vissute nella sua sessantennale storia.

13199204_10207687529843556_1440985104_oLa Commissione Sportiva dell’Aci di Reggio Calabria, coordinata dal Vice Presidente dell’esecutivo Salvatore Lipari, unitamente al Motor Team organizzatore Condina, ha presentato tutta la documentazione firmata e timbrata dai vari organi ufficiali. Dalla delibera dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, a quelle delle commissioni interforze di polizia giudiziaria fino al Regolamento Particolare di Gara Aci Sport ed alle autorizzazioni degli enti locali con i contratti stipulati con unità mediche e paramediche: il complesso puzzle della Santo-Stefano-Gambarie, è stato finalmente ufficializzato. Regista dell’intenso lavoro è stata la direttrice dell’Aci Rc Donatella Bolignano, che si è sobbarcata una mole importante delle pratiche burocratiche ed è stata preziosa nell’ottenere il pregevole Nulla Osta anche da parte dell’Ac di Ascoli, organizzatore della celebre tappa del Tricolore e dell’Europeo di velocità in montagna, la bellissima Coppa Paolino Teodori, prevista nella stessa data.

Il Presidente della Provincia Giuseppe Raffa, aveva assunto già nelle scorse settimane il preciso impegno di ristorare la situazione della Strada Provinciale 7, ex SS184, che riceverà in questi giorni una parziale bonifica ed asfaltatura per permettere alle vetture da corsa di gareggiare.Per inizio autunno, è prevista invece una profonda rivisitazione strutturale, già messa a bando.

Il primo appuntamento con il motor sport nel Parco Nazionale, è fissato per il 5 giugno, con lo slalom titolato fra Mannoli e Gambarie.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Sold out a 280 iscritti alla 49esima Verzegnis Sella Chianzutan!

Da venerdì a domenica lo spettacolo della cronoscalata friulana valida per la Coppa Internazionale FIA ...