CIAR

UN 2022 “TRICOLORE” PER FABRIZIO GIOVANELLA: IL PILOTA OSSOLANO ATTESO NEL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO RALLY

Stagione sportiva di spessore per il driver di Masera, campione in carica dell’International Rally Cup Due Ruote Motrici ed atteso protagonista nel massimo campionato, sulla Peugeot 208 Rally 4 messa a disposizione da MS Munaretto.


Saranno le strade del Campionato Italiano Assoluto Rally ad ambientare la stagione sportiva di Fabrizio Giovanella. Il pilota di Masera, campione “due ruote motrici” in carica nell’International Rally Cup, ha risposto “presente” alla chiamata della massima espressione nazionale della disciplina, alimentando ulteriormente le proprie ambizioni al volante della Peugeot 208 Rally 4, vettura che – dopo i brillanti trascorsi della passata programmazione – sarà messa ancora a disposizione dal team MS Munaretto.

All’esordio sulle strade del “Tricolore”, Fabrizio Giovanella cercherà ulteriori conferme dopo la vittoria nel raggruppamento dedicato dalla serie internazionale alle vetture a trazione anteriore. Sul sedile destro della “turbocompressa”, ancora equipaggiata con pneumatici Pirelli, siederà Andrea Dresti compartecipe dei risultati conseguiti nella stagione sportiva 2021.

“Quella che si sta prospettando è un’esperienza da vivere con entusiasmo, in un contesto di grandi contenuti – il commento di Fabrizio Giovanella – partecipare al Campionato Italiano Assoluto Rally è per me motivo di soddisfazione, su chilometri che mi daranno modo di proseguire sulla strada intrapresa, ovvero approcciarmi in maniera seria e professionale agli impegni che verranno affrontati. Sarà importante farlo alimentando le stesse ambizioni che mi hanno accompagnato durante lo scorso anno, impegnandomi nel dare il centodieci per cento in ogni singola gara. Ringrazio chi mi ha permesso di poter imbastire la programmazione, dallo staff di International Rally Cup, serie che mi ha messo a disposizione un montepremi importante legato alla vittoria del Trofeo Due Ruote Motrici ai miei partner, gli stessi che mi hanno accompagnato fin dalle prime fasi di questo percorso di crescita. Fondamentale sarà il supporto, dal punto di vista tecnico, di MS Munaretto e del mio copilota Andrea Dresti, competente ed unico nel suo modo di dettare le note”.

L’obiettivo prefissato da Fabrizio Giovanella è recitare un ruolo di primo piano nel Campionato Italiano Assoluto Rally Due Ruote Motrici, cornice che lo chiamerà al cospetto dei migliori interpreti della categoria. Il primo confronto vedrà il pilota ossolano approcciare i centoventi chilometri del Rally Il Ciocco, appuntamento di apertura del “Tricolore 2022”. Dodici le prove speciali in programma, distribuite tra venerdì 4 e sabato 5 marzo in provincia di Lucca.


Articoli correlati

Back to top button