CIVM

UN DOPPIO MORABITO SBANCA ASCOLI

Il campione italiano 2018, torna per una gara test e centra il successo in entrambe le manche di gara della Coppa Paolino Teodori, ove Luigi Fazzino chiude quinto assoluto. Ago Fallara sul trono di classe nello slalom di Monopoli. 


Gambarie è stata la salita di casa, che da agognata è diventata presto problematica, sebbene sia arrivata la vittoria in ambedue le salite. 

Pertanto il team Morabito, fatto di solo padre e figlio, si guardava negli occhi e decideva che Ascoli fosse una tappa utile per capire di che pasta fossero fatti i problemi, spesso inediti, che li avevano afflitti in Aspromonte. 

UN DOPPIO MORABITO SBANCA ASCOLI

Alla vigilia della gara italo-europea quindi, l’adrenalina del ritorno nel tricolore si mischiava con una moderata preoccupazione che si potessero ripresentare i guai tecnici al limite del verosimile, della settimana precedente. 

Gara-1 sanciva la migliore prestazione del vigile del fuoco prestato alle corse per tradizione di famiglia, ma il crono era ancora lontano da quello stabilito su quello stesso percorso qualche anno prima, col dissestato asfalto vecchio. 


UN DOPPIO MORABITO SBANCA ASCOLI

La concorrenza inoltre, bussava da vicino con pochissimi decimi di gap. 

Se per il secondo round Domenico professava maggiore fiducia, Don Rocco intravedeva invece maggiori difficoltà nel ripetere quantomeno la performance degli anni scorsi. 

Per una volta l’esperienza del veterano cedeva però il passo alla grinta del più giovane, con la vittoria di gara 2 su un passo del tutto simile a quello del proprio best time. 

Un buon viatico la vittoria ascolana, utile non solo a corroborare il morale ma specialmente a scovare le mini flesso-torsioni parassite che affliggevano la piccola 500 caricata a pallettoni, nel garage di Villa San Giovanni. 

Dopo il doppio successo di Sortino e Gambarie, che ha sancito ila partnership con il team presieduto da Giuseppe Denisi, Luigi Fazzino ha chiuso in settima piazza assoluta la sua Ascoli, continuando il necessario percorso di crescita con la sua detonante PA Turbo 1150. 


Fieno in cascina, per acquisire maggiori conoscenze sulla TurbOsella. 

UN DOPPIO MORABITO SBANCA ASCOLI

Quattrocentonovanta km più in giù, nello slalom tricolore di Monopoli, Agostino Fallara rimpolpava il proprio nutrito bottino in classifica con la vittoria di classe S4 ed il terzo posto di gruppo S, in una domenica non scevra di problemi ma comunque redditizia. 

Francesco Romeo
Comunicazione Piloti per Passione

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker