TCR ITALY

Un premio a Pergusa per ricordare Fiammetta La Guidara

Targa ispirata da Tarcisio Bernasconi e istituita da Mario Sgrò e dal CdA dell’Autodromo: sarà consegnata sul podio dopo gara 2 al pilota del Sequenziale che avrà ottenuto più punti nelle due corse. Cerimonia alla presenza del sindaco di Centuripe, paese natale del padre della giornalista scomparsa prematuramente nel 2021

Una targa per ricordare Fiammetta La Guidara, voce e penna del TCR, oltre che di altre prestigiose competizioni motoristiche, Formula 1 e Motomondiale compresi, scomparsa prematuramente il 23 febbraio 2021, sarà tra i riconoscimenti assegnati questo fine settimana all’Autodromo di Pergusa dove va in scena il 4° Trofeo Città di Enna. L’iniziativa, ispirata dal marito Tarcisio Bernasconi, è stata accolta con entusiasmo da Mario Sgrò, presidente del Consorzio che gestisce l’Autodromo, e dal Consiglio di Amministrazione che hanno poi istituito il trofeo. La targa sarà attribuita al pilota che otterrà il maggior numero di punti nelle due gare del TCR Italy Sequenziale (in caso di parità il riconoscimento verrà attribuito, tenendo conto del tempo in qualifica) e sarà consegnata dal sindaco di Centuripe, il municipio che aveva dato i natali al padre di Fiammetta, Salvatore La Spina e da Mario Sgrò.

Il premio è costituito da una scultura argentata che riporta un microfono, inseparabile compagno di lavoro di Fiammetta, e una sua poesia.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio