Home » Salita » Un semiasse guasta l’epilogo stagionale di Ignazio Cannavò

Un semiasse guasta l’epilogo stagionale di Ignazio Cannavò

Si è chiusa questa Domenica, con la partecipazione alla Malegno-Borno valida quale ultima gara del Civm, la stagione 2012 del siciliano Ignazio Cannavo’. Il portacolori della DP Racing-Autosport Abruzzo questa volta ha impiegato la Porsche 997 Gt3 GT Cup Oltre 3000 già sfoderata alla Cronoscalata Svolte di Popoli. Cannavo’ ha subito dimostrato ottime qualità all’esordio sulla ostica rampa camuna, migliorandosi di otto secondi tra la prima e la seconda manche di prove. Ulteriore miglioramento in gara 1 nella quale scendeva sotto i cinque minuti con 4’56.17. I lokalmatador Antonio Forato e Rosario Parrino, forti di una maggiore esperienza in questa competizione, erano irraggiungibili, ma il tempo conseguito gli permetteva di insidiare ancora Sergio Santuccione con la Porsche 996 e Faustinelli con la Lotus Exige Gt Cup. Sfortunatamente, un KOT al semiasse precludeva a Ignazio la partecipazione in gara 2, lasciando quindi campo libero agli avversari. Per Cannavo’ un piccolo scacco in una stagione ricca di soddisfazioni e riconoscimenti. Infatti, per quanto riguarda il Civm ha conseguito il secondo posto assoluto in classifica finale del Gruppo GT, dietro ad un Antonio Forato irraggiungibile, ed il titolo di classe GT3. Ha poi conquistato con ampio merito la vittoria nella classifica finale del Gruppo GT del Tivm Sud offrendo con costanza ottime prestazioni anche in condizioni estreme, vedi la pioggia battente di Morano e il caldo torrido di Popoli. Qualche volta la sfortuna ci ha messo lo zampino, basti pensare anche al testacoda in prima manche a Orvieto che lo ha relegato secondo dopo una prima manche da record con la Ferrari F430, ma il siciliano ha sempre offerto il meglio di sé. Ignazio Cannavò ringrazia tutti e dà appuntamento al Civm 2013.

Nick Patrick

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Il ritorno alle auto moderne per la “Cronoscalata Pieve S. Stefano-Passo dello Spino” nel 2021

Dopo il successo organizzativo della 7ª Salita Motociclistica dello Spino di fine settembre, l’autunno appena ...