Home » Slalom » VENANZIO A TUTTO GAS (39)

VENANZIO A TUTTO GAS (39)

Dopo tre stagioni intense, il campione italiano slalom in carica rialza completamente il propulsore, affidandolo ad un esperto preparatore.

Tre annate intense, dense di soddisfazioni ma anche di impegni. Non è facile chiudere qualcosa come 35 gare senza patire rotture meccaniche, soprattutto se il motore è di estrazione motociclistica, quindi più tirato in termini di rotazioni raggiungibili e di velocità nella salita di giri.

received_10209274011384603Già all’inizio del 2016, ad onor del vero, il bi-campione italiano slalom ci aveva manifestato la necessità di rinfrescare totalmente il proprio propulsore, non più prestante come prima nell’erogazione. Ma la stagione incombeva e Venanzio si è concentrato su pinze freni, assetto e differenziale. Un metodo di lavoro intelligente, perché ha mostrato il reale valore delle modifiche effettuate col propulsore già esistente, altrimenti il miglioramento prestazionale si sarebbe potuto mascherare parzialmente con le prestazioni del nuovo motore rialzato. Conclamata quindi la bontà delle migliorie all’autotelaio, è ora il 4L 1585 Suzuki che dovrà mettersi sotto ai ferri dell’esperto Moreno (Gas39), quotato motorista in fiducia di molti affermati piloti.

Il motore è già stato smontato dalla Radical Sr4 per tornare non solo agli antichi, ma se possibile ad ancora migliori splendori.

Francesco Romeo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PILOTI PER PASSIONE: CIVM E CIS NEL 2020

Nello slalom tricolore di Melfi allo start Antonino Branca, Agostino Fallara e Gaetano Rechichi. Domenico ...