Home » Slalom » CIS » VENANZIO SINDACO DI MELFI

VENANZIO SINDACO DI MELFI

Il bicampione italiano vince il primo round del Tricolore Slalom, con la sua Radical SR4 evoluta di motore e cambio.

Un successo figlio di un alternanza di vicende di manche in manche, che ha premiato Salvatore Venanzio al culmine delle tre salite utili, consentendogli di vincere nel finale con un distacco ridottissimo sul velocissimo Michele Puglisi, ottimo secondo assoluto al traguardo. Dopo il miglior tempo nella Ricognizione, un birillo ed un testacoda, il campione di Massa Lubrense ha staccato il ticket per il podio più alto nella terza e ultima sessione, in cui pur correndo con gomme usate ed un passo inferiore a quello espresso in precedenza, e’ riuscito ad azzannare una vittoria con cui aprire al meglio i giochi 2020 e validare le evoluzioni tecniche fatte alla sua SR4 da litro e 58, che ha ricevuto un nuovo cambio PowerShift ed un motore aggiornato da Gas39.

Raggiante il pilota campano della Scuderia omonima, che vede premiate due nottate di lavoro intenso per rimontare la vettura e si dimostra sempre protagonista assoluto anno dopo anno, nella massima assise nazionale di velocità fra le postazioni, arena in cui si misura dal 2013 con decine di vittorie all’attivo. Terzo agli scacchi il campione in carica Fabio Emanuele.

Francesco Romeo

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Il 25^ Slalom Rocca Novara di Sicilia inizia con il record di 140 iscritti

Presenti tutti i maggiori big del Tricolore alla gara messinese 4° appuntamento  di Campionato Italiano ...