Home » Salita » Verzegnis – Sella Chianzutan: In Carnia successo di Omar Magliona

Verzegnis – Sella Chianzutan: In Carnia successo di Omar Magliona

Il quarto appuntamento del Campionato Italiano Velocità in Montagna, ha dovuto anche per questa volta, la terza consecutiva, fare i conti con il maltempo che per il 2011 sta caratterizzando le salite della massima serie tricolore. La 42^ edizione della corsa carnica, la Verzegnis – Sella Chianzutan ha avuto soprattutto nella giornata domenicale la variabile meteo, che ha unito gli scrosci dell’acqua a momenti asciutti. Il sassarese Omar Magliona, portacolori della romana Best Lap, ha fatto intendere già dalle due manche di qualifica le proprie ambizioni e propositi. Il miglior tempo di categoria al sabato ha caricato moralmente il veloce e simpatico driver sardo, ma alla domenica mattina, nella prima manche di gara, a causa della pioggia, Omar ha “sofferto” più del dovuto per via della poca aggressività nel primo tratto cronometrato che lo ha visto attardato di circa 4” dal miglior crono del giovane Francesco Conticelli su vettura gemella a quella del pilota Best Lap.
Ma è nella seconda è decisiva manche di gara che Omar dimostra di essere il vero “sardo volante”. Al camion assistenza rimettono l’asseto della Osella – Faggioli Team in condizioni di asciutto, anche se l’asfalto abrasivo in alcuni punti ancora umido, sarà sicuramente infido. Omar da tutto se stesso, l’Osella – Honda sui 5,500 metri del tecnico tracciato friulano dimostra di essere perfetta, così come la sua performance che gli permette di recuperare il divario della prima manche sul giovane siciliano e di vincere per somma di tempi di soli 4 decimi di secondo. Oggi sono veramente felice, è il commento alla conclusione della gara Carnica, il Team ha agito e reagito alla perfezione soprattutto dopo la “batosta” della prima manche di gara. Ma in cuor mio sapevo di potercela fare se le condizioni climatiche fossero cambiate. Il risultato odierno ci fa ben sperare per il futuro del campionato, dove adesso sono in testa con largo margine sugli inseguitori. Prossimo impegnativo e coinvolgente appuntamento il 19 giugno con la 50^ Coppa P
aolino Teodori, un tracciato ostico a “Maglioncino Junior” dalla quale bisognerà sfatare la tradizione.


Calendario Campionato Italiano Velocità Montagna 2011: 1 maggio 39^ Pieve Santo Stefano – Passo dello Spino (AR); 15 maggio 54^ Monte Erice (TP); 22 maggio 57^ Coppa Nissena (CL); 5 giugno 42^ Verzegnis – Sella Chianzutan (UD); 19 giugno 50^ “Coppa Paolino Teodori” (AP); 3 luglio 61^ Trento – Bondone (TN); 10 luglio 48^ “Coppa Bruno Carotti” Rieti – Terminillo (RI); 24 luglio 54^ Coppa Selva di Fasano (BR); 8 agosto 25^ Salita della Sila (CS); 21 agosto 46^ “Trofeo Luigi Fagioli” Gubbio – Madonna della Cima (PG); 5 settembre 33^ Caprino – Spiazzi (VR); 25 settembre 28^ Pedavena – Croce d’Aune (BL);
Classifica Assoluta: 1. Faggioli (Osella FA30/Zytek) in 5’06”01; 2. Nappi (Osella FA30-Zytek) a 5”91”; 3. Merli (Picchio P4) a 16”02”; 4. Cinelli (Lola B99/50) 27”34; 5. Svodoba (Lola T96/50) a 27”78; 6. Cassibba S. (Tatuus Formula Master) a 34”51; 7. Michl (Opel Michl) a 43”76; 8. Magliona (Osella PA 21 S) a 44”67; 9. Conticelli F ( Osella PA 21 S) a 45”; 10. Conticelli V. (Osella PA 30) a 46”37.
Classifica C.I.V.M. Gruppo CN: 1. Magliona 42; 2. Marino A. 17,5; 3. Bassi 17; 4. Iaquinta 13,5; 5. Conticelli F 12,5.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SCOLA DA RECORD A COLPI DI POWERSHIFT

Dopo il sontuoso terzo posto di Liber a Cividale, il campionissimo calabrese firma ad Erice ...