Home » Salita » Verzegnis/Sella Chianzutan: Isolani prenota la Sella

Verzegnis/Sella Chianzutan: Isolani prenota la Sella

Verzegnis/Sella Chianzutan: Isolani prenota la Sella

Giornata di prove tranquilla oggi alla Verzegnis/Sella Chianzutan. Il meteo, unica vera preoccupazione della giornata, si dimostra invece clemente con i concorrenti e con il pubblico, giunto in massa all’appuntamento friulano.
Cielo coperto, temperatura afosa e lievi folate di vento accompagnano i piloti nel lungo allineamento, tipico della Verzegnis. Ma, come detto, il meteo tiene e la temuta pioggia non si presenta per tutta la durata della prima manche di prove.

Ultimo a salire in un gruppo GT particolarmente nutrito, Leo Isolani regola agevolmente la concorrenza con un buon 2′ 51″ 35. Chrono giudicato soddisfacente dal D.S. Manuela Mascoli e dal pilota di Castelfidardo, che decide di non schierarsi al via di manche 2.

Ho effettuato una buona manche. La concorrenza è sempre più agguerrita e con i ragazzi del team, con Daniele e tutti gli altri, siamo costantemente impegnati per mantenere alto il livello di competitività della nostra 575. Ho trovato un ottimo fondo oggi, secco e ben gommato. Se nel pomeriggio avesse cominciato a piovere sarei salito anche in manche 2, per testare nuovamente le mie Avon da bagnato dopo l’ottimo risultato della Nissena. La pioggia non è arrivata ed abbiamo deciso di ricontrollare per bene ogni particolare della macchina e preparare al meglio le due gare di domani. Consultiamo continuamente Internet per capire come ‘gireranno’ queste nuvole malandrine. Siamo in una zona caratterizzata da frequenti e veloci variazioni sereno/pioggia. Dopo l’inizio bagnato di questo CIVM speriamo di trovare bel tempo domani.

Appuntamento a domani mattina con la partenza di Gara 1 prevista per le 10:30, Gara 2 a seguire.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PEZZOLLA: MERLI E FAGGIOLI COME IRLANDO E DANTI

Molto preoccupato: questa figura carismatica delle corse in salita, ci ha rappresentato la sua estrema ...