REGIONALI

VINACCIA RE DELLA PENISOLA SORRENTINA

Magistrale vittoria del quadricampione italiano in quota AutoSport Sorrento nella gara del Nastro Verde, dopo una lotta acerrima col tricolore in carica Venanzio. Un’altra gemma  nella sua infinita carriera. 


Nel 1981 correva la prima sua gara e nel 2021, ben 40 calendari dopo, manda ancora alla cassa rivali ben più giovani dei suoi 61 anni di esistenza. Detiene il record assoluto di vittorie fra gli slalomisti riconosciutogli dall’ACI Sport, ma il successo di oggi centrato sulla strada di casa fra Sorrento e la sua Sant’Agata, occuperà per sempre un posto speciale nella sua sconfinata bacheca di trofei.

VINACCIA RE DELLA PENISOLA SORRENTINA

VINACCIA RE DELLA PENISOLA SORRENTINAPur con una postazione in più dello scorso anno e con le prime due manche caratterizzate da un piccolo problema tecnico ed un birillo toccato, il veterano è riuscito a migliorare sensibilmente i suoi tempi 2020 ed a piazzare la zampata vincente nella terza manche, con la sua Osella PA Mix Honda 2000, curata da Paco74.

Raggiante ed entusiasta come un esordiente, Luigi Vinaccia ha dimostrato di saper tirare fuori dal mazzo prestazioni ancora superlative.

Diciassette centesimi lo hanno diviso dal rivale locale Salvatore Venanzio, campione italiano in carica, accreditato delle maggiori chances di vittoria alla vigilia e coriaceo fino all’ultimo sventolio di scacchi. 


VINACCIA RE DELLA PENISOLA SORRENTINAIl derby stavolta ha premiato il gran veterano dell’AutoSport Sorrento, bravo a capitalizzare al meglio l’efficacia estrema delle sue performanti gomme AVON, distribuite in esclusiva per l’Italia dalla factory di Tonino Esposito. Il team biancorosso sorride anche per il lusinghiero podio basso centrato da Michele Esposito, (Radical SR4 Evo 1600), bravo a migliorare manche dopo manche issandosi sino al terzo posto finale, scorre ottimo per chi come lui non aveva mai corso uno slalom prima di oggi. 

Positivo anche il posto sei assoluto dello Sceriffo Cataldo Esposito, in gara con la SR4 da litro e 34. 

Francesco Romeo
Comunicazione AutoSport Sorrento

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker