REGIONALI

VINCENZO BARCA SORRIDE AL 2020

Un bilancio agonistico positivo, quello del giurista calabrese prestato alle corse. Due vittorie e due podi per lui, nelle quattro gare disputate. 


Ha inaugurato la stagione con una vittoria a Novara di Sicilia e l’ha chiusa con un’altra vittoria a Sambatello. Sull’asse calabro-siculo del pilota in quota Piloti per Passione ma federato Oppido Mamertina Racing, team del suo paese natio, l’avvocato calabrese ha confezionato un appagante poker di eventi a birilli, dopo le tre stagioni precedenti in cui nel suo palmares erano arrivati due campionati regionali slalom ed una Coppa Italia di zona 4. 

Nel round tricolore di Novara di Sicilia, la sua stagione prendeva subito forma con una vittoria che lo affrancava del lungo stop per la pandemia e gli regalava fiducia per il mini programma agonistico che si era prefissato. Nello slalom di casa di Oppido Mamertina di inizio settembre, Barca non si ripeteva sul gradino più alto del podio, ma incappava in una giornata meno brillante di altre e complice anche una concorrenza in forma, centrava un comunque positivo terzo posto, su sei rivali di classe RS1400. Posizione che Vincenzo Barca ripeteva anche a Torano Scalo, dove conquistava il gradino di base del podio al cospetto però di ben 9 dirimpettai di categoria. Un bottino dunque ancora migliore, in proporzione al range di avversari diretti. 

VINCENZO BARCA SORRIDE AL 2020La gara finale di Sambatello, agognata ma temuta allo stesso tempo per la collocazione temporale avanzata ed il meteo piovoso, ha premiato ancora una volta la nota abilità sui fondi viscidi del giurista reggino, bravissimo a chiudere la sua stagione 2020 con un’appagante e meritata vittoria di classe. 

In chiave 2021, Vincenzo Barca medita ora su una eventuale nuova configurazione tecnica da impiegare per la sua 500 e si propone di essere ancora fra le figure propositive per il motorsport regionale. Pochi anni di corse ma tre trofei di spessore gia’ a curriculum, gli danno quindi linfa per il proprio futuro da corsa. 


Le sue dichiarazioni: Mi sono divertito in tutti gli appuntamenti, perché alla base del nostro essere piloti sussiste sempre e comunque la voglia di condividere momenti di amicizia e sano agonismo, aspetti che costituiscono lo spirito primario con cui mi approccio alle gare. Due successi e due podi non sono affatto un bottino trascurabile, stante il tempo ridotto che dedico alle corse. Una migliore forma fisica ed una eventuale fiche tecnica più performante per la 500 con cui corro, aspetto questo ancora da valutare, sono oggi il mio focus per il 2021, anno in cui come Oppido Mamertina Racing ci proponiamo di essere ancora propositivi e fattivi per le corse del territorio. Mi preme ringraziare il team Piloti per Passione, per quanto fatto coraggiosamente anche in questo infausto 2020. Con loro ho condiviso la gioia della vittoria di due titoli regionali slalom e di una coppa Italia di gruppo per la zona 4. Il bilancio della stagione appena trascorsa lo considero positivo e di buon auspicio per le prossime sfide, che speriamo possano essere scevre dalle angosciose problematiche sanitarie contingenti. 

Francesco Romeo 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker