Home » Slalom » Vincenzo Manganiello vince la seconda manche dello Slalom Salerno-Croce di Cava

Vincenzo Manganiello vince la seconda manche dello Slalom Salerno-Croce di Cava

Il pilota della Elia Avrio piazza il miglior crono dopo i secondi 4000 metri a cronometro buoni per la vittoria nella gara campana valida per il tricolore slalom. Dietro di lui un ritrovato Giuseppe Castiglione e il sempre costante Luigi Sambuco.

Vincenzo Manganiello piazza il miglior crono al termine dalla seconda manche della Salerno-Croce di Cava, quarto appuntamento del Campionato Italiano Slalom. Il pilota della Elia Avrio Suzuki ferma le lancette del cronometro sul tempo di 2’55” e 21, pari 175,21 punti, 74 centesimi più veloce di Giuseppe Castiglione che, evidentemente, ha risolto i problemi alla sua Radical SR 4. 179,41 punti e terzo tempo per il sempre costante Luigi Sambuco su barchetta Rebo motorizzata Alfa Romeo. Dopo i secondi 4000 metri a cronometro che da Salerno salgono a Croce di Cava, Fabio Emanuele, su Osella PA 9/90 Alfa Romeo, mette la sua firma, ancora una volta, sul quarto tempo davanti a Saverio Miglionico su Radical SR 4 Suzuki che se non avesse mandato per aria un birillo pagato 10 punti di penalizzazione, avrebbe vinto la manche con il tempo di 2’51” e 31 centesimi, il migliore della giornata.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PILOTI PER PASSIONE: CIVM E CIS NEL 2020

Nello slalom tricolore di Melfi allo start Antonino Branca, Agostino Fallara e Gaetano Rechichi. Domenico ...