CIVM

Vito Tagliente cala il bis a Verzegnis con record

Secondo trionfo consecutivo per il Martinese Vito Tagliente alla 51^ Verzegnis – Sella Chianzutan, che dopo la vittoria nel round inaugurale del CIVM 2021 a Sarnano, anche a Verzegnis è salito sul gradino più alto del podio. Il pilota della Gretaracing-Xeo Group anche in Friuli si è confermato leader delle RS Plus in RSTB+ 1.6 con la veloce Peugeot 308 curata dalla DP Racing.


Già dalla giornata di prove, Vito Tagliente aveva messo in cassaforte un ottimo riscontro cronometrico dopo prova 1. In prova 2 il pilota Pugliese con la strada bagnata, ha preferito non rischiare e capire alcuni dettagli della macchina in vista della gara del giorno successivo, dopo che la pioggia aveva fatto capolino a Verzegnis dopo la fine della prima salita di prove.

Poi nella giornata di domenica, Tagliente ha consolidato un ottimo ritmo con una gara 1 buona e che lo ha visto piazzarsi davanti a tutti con un ottimo 3’12.33. In gara 2 con la strada che man mano è andata a migliorarsi Tagliente ha tolto un altro mezzo secondo dal tempo precedente stabilendo il record di categoria RS Plus in gara 2, 3’11.88.

Motivo di soddisfazione questa seconda vittoria in due tappe dell’Italiano Montagna per Vito Tagliente, che pian piano prende sempre più confidenza con la 308 della casa Francese.

A fine gara Tagliente ha dichiarato: “Sono soddisfatto, ci siamo comportati bene e il riferimento cronometrico mi lascia abbastanza contento, visto che tra l’altro abbiamo agguantato non solo la vittoria, ma anche il record di categoria. Sicuramente come ho ribadito nella scorsa gara, si può crescere ancora ed è quello che ho intenzione di fare. Vediamo cosa ci riserverà il proseguimento di questo campionato, noi vogliamo continuare sicuramente su questa scia, siamo qui per questo e non molleremo di un centimetro.”


Messa alle spalle Verzegnis, Vito Tagliente sarà al via della terza tappa del CIVM al 50^ Trofeo Vallecamonica/Malegno – Borno in provincia di Brescia, che si svolgerà dal 11 al 13 giugno.

Foto: Acisport

Comunicazione Vito Tagliente

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker