Home » Salita » VITTORIA DI CLASSE PER MASSIMILIANO AMICARELLA ALLA 56° EDIZIONE DELLE SVOLTE DI POPOLI

VITTORIA DI CLASSE PER MASSIMILIANO AMICARELLA ALLA 56° EDIZIONE DELLE SVOLTE DI POPOLI

Il pilota aquilano, con i colori della squadra di Civita Castellana, ha ottenuto una solida vittoria di classe, nella sua gara di casa, la Svolte di Popoli, gara valida per il TIVM Nord e Sud.

Civita Castellana (VT): E’ stato un fine settimana da incorniciare, per Massimiliano Amicarella ed il team X Car Motorsport, quello appena conclusosi: il pilota Aquilano, ha preso il via alla 56esima edizione della cronoscalata Svolte di Popoli, nell’omonima località abruzzese, conquistando una splendida vittoria di classe nella Racing Start 2.0.

Nella gara di casa, valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna zona Nord e Sud, Massimiliano ha messo in mostra tutta la sua esperienza sul tracciato, coadiuvato dalla sua fida Renault Clio Rs che lo ha assecondato in ogni fase della gara.

Sin dalla prima sessione di prove libere del sabato, il pilota abruzzese, ha mostrato i muscoli chiudendo al primo posto di classe con il tempo di 4’22’15, mentre nella seconda sessione di prove è riuscito a migliorare il crono di quasi 3 secondi, occupando il secondo posto di classe.

In gara 1 , il portacolori del team di Civita Castellana, ha chiuso al primo posto di classe con il tempo di 4’21’09, risultato confermato anche in gara 2 con il crono di 4’22’63. Massimiliano ha quindi chiuso nella classifica aggregata di gara al primo posto di classe con il tempo di 8’43’72.

C’è soddisfazione da parte del presidente della X Car Motorsport, Fabrizio Massaini, che a fine gara si è subito congratulato con Massimiliano, sottolineando la grande tenacia e costanza del pilota aquilano.

Con questo risultato sono stati conquistati, inoltre, punti preziosi in ottica della classifica di classe del Tivm.

Massimiliano Amicarella: “Vincere nella gara di casa aggiunge sempre una emozione in più! Sono arrivato con l’obiettivo di migliorare i miei crono passati e cercare di scendere sotto il 4’20” e ci sono riuscito anche se solo in prova: resta il rammarico di non aver migliorato i tempi domenica, quando cercando di “strafare”ho commesso diversi errori in entrambe le gare penalizzando i tempi. Un ringraziamento particolare va ai ragazzi di “Quelli delle Svolte” che con un lavoro magnifico hanno portato l’organizzazione della gara a livelli altissimi ed a Tito Fabrizi di Euroauto Corse sempre presente con i consigli e le soluzioni giuste.”

Photo Credit: Antonio Guidi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

IL PRESIDENTE DELLA SPEED MOTOR, TIZIANO BRUNETTI, STILA IL BILANCIO 2018 DELLA VELOCITA’ IN MONTAGNA

“UN’ALTRA ANNATA AD ALTI LIVELLI CON LE COPPE DI CLASSE IN CIVM E I TITOLI ...