CIVM

WEEK-END DAL SAPORE AMARO PER LUCA GAETANI IN CALABRIA

Fine settimana complicato per il pilota padovano impegnato nella cronoscalata Morano – Campotenese, ottavo appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna.


Un percorso di gara lungo 7,100 Km molto veloce ed insidioso, che ha messo a dura prova la tenuta della Ferrari 488 Challenge gommata Avon; già al sabato durante le due manche di ricognizioni ufficiali il driver veneto ha riscontrato significativi problemi di tenuta, facendo diverse modifiche al set-up e anche per quanto riguarda la mescola delle gomme. Domenica in Gara1 nonostante una buona prestazione, in cui Luca con qualche rischio e qualche strana sensazione sulla sua “Rossa” ha conquistato un terzo posto di gruppo, a soli 4 decimi dalla seconda piazza. Tutto da rifare dunque. Se non fosse che prima di ripartire per Gara2, durante un controllo alla vettura, la strana sensazione si è rivelata essere un pesante problema ai freni, che hanno sicuramente condizionato la prestazione precedente e costretto Luca al ritiro dalla manifestazione.

Il commento di Luca a caldo: “Sono molto deluso ed amareggiato, abbiamo faticato moltissimo fin dalle ricognizioni del sabato a trovare il giusto grip , facendo diversi tentativi di set-up e cambiando la mescola degli pneumatici.” E poi ci confida che: “ Ci tenevo a far bene, e dopo gara1, nonostante il terzo posto dietro a due grandi piloti con vetture molto performanti su questo tracciato, avevo la speranza di poter migliorare, un problema di questo genere di certo non me l’aspettavo.”

Meno di due settimane ci separano dalla prossima tappa di campionato in cui sarà essenziale definire come proseguire per recuperare i punti persi e mantenere salda l’ottima posizione nella classifica assoluta di campionato.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker