Home » Pista » TROFEO SUPER CUP » WEEK-END DI GRANDE SPETTACOLO A VARANO CON IL TROFEO SUPER CUP

WEEK-END DI GRANDE SPETTACOLO A VARANO CON IL TROFEO SUPER CUP

Il campionato ideato da Giordano Giovannini affronta il terzo round stagionale tornando sul circuito parmense a quattro anni dall’ultima apparizione. Ben quindici gare complessivamente in programma con diretta streaming.


Sarà un fine settimana ad alto tasso di adrenalina quello che il Trofeo Super Cup si prepara ad affrontare sull’autodromo di Varano de’ Melegari, per il terzo appuntamento della stagione 2020. Il campionato organizzato da Giordano Giovannini conferma numeri di assoluto rilievo anche nell’appuntamento in programma nel cuore della Motor Valley, schierando al via ben quattro categorie in un fine settimana che vedrà le presenze in pista anche di Smart EQ fortwo E-Cup, Ford Challenge MPM e Formula Class Junior Italia.

Un totale di ben quindici gare dove il Trofeo Super Cup rappresenterà come di consueto il piatto forte dell’evento, anche in questa occasione interamente trasmesso in diretta streaming sui canali Social (pagina Facebook e canale YouTube) del campionato. Quello di Varano sarà anche un appuntamento importante ai fini delle varie classifiche, dopo i primi due scoppiettanti round andati in scena sui tracciati di Magione e Binetto.

Nella Prima Divisione, Sabatino Di Mare (Seat Leon Cup) si presenta al comando della graduatoria assoluta con 76 punti, con il portacolori della Scuderia Vesuvio pronto a respingere gli attacchi del terzetto Six Engineers formato da Federico Dolci, Alessandro Berton e Elia Bossalini. Tra i protagonisti della Turismo 1 non mancheranno Fausto Flavi (Team Cipierre) e Alessandro Revello (Ten Job), mentre nella Turismo 2 a contendersi il primato saranno le Bmw M3 E46 di Luli Del Castello, Eugenio Mosca e Mamo Vuolo. Bagarre annunciata anche nella classe 2.0 Special con il terzetto del Sesa Racing composto da Arturo Pucciarelli, Sergio Borsini e Nazareno Compagnoni, mentre nella classe Super Mitjet ci sarà il gradito ritorno di Max Pigoli, presente con Alberto De Ambroggi sulle vetture del Butti Motorsport. A completare il ricco schieramento al via anche la Seat Leon 2.0 di Francesco Palmisano.

Altrettanto equilibrata si preannuncia la sfida nella Seconda Divisione. Michele Febbraro (Honda Civic) punta a difendere la propria leadership nell’assoluta, dovendosi confrontare con una serie di avversari particolarmente agguerriti. Ben cinque saranno infatti le Mitjet al via, con i portacolori del The Club Motorsport Francesco Malvestiti e Massimiliano Ciccacci pronti al confronto con Giampiero Paparusso e Vittorio Zadotti (Scuderia Costa Ovest), senza dimenticare Matteo Franzosi (DC Racing).


Nella Turismo 3 le Mini Cooper del campione in carica Luca Rossetti e del duo Scippa-Molteni dovranno vedersela con la Fiat 500 Abarth di “Aramis”, mentre a completare il gruppo dei partenti vi saranno anche la Saxo 1.6 di Marco De Dominicis, la Bmw 318 di Silvio Bossi e le Peugeot 106 di Pier Alberto Maffia, Alessandro Malavolta e Tonino Scocco.

Come sempre spettacolare la griglia del nuovo RS Challenge, ricca di protagonisti vogliosi di conquistare un piazzamento sul podio. Tra le vetture Turbo, il leader della classifica Paolo Tartabini punta a respingere gli attacchi dei compagni di squadra Pierluigi Sturla e Alberto Rizzo, senza dimenticare Andrea Bonifazi e il duo composto da Saverio Crea e Fabrizio Diamanti. Nella graduatoria riservata alle Clio 1.6, Samuele Fornara intende difendere la leadership assoluta, dovendo però fare i conti con il trio del team Faro Racing (Fabrizio Tablò, Onofrio Mariella e il duo Covini), oltre a Mario Beltrami, Walter Lilli e Massimo Massaro.

Torna in pista a Varano anche la categoria Superproto Cup: Jeffrey Nelson punta a bissare il trionfo colto a Binetto al volante della Wolf GB-08, nell’ambito di un confronto che lo vedrà al cospetto anche degli esperti Ranieri Randaccio (Norma M20) e Claudio Francisci (Lucchini p09). Presente al via anche la Ferrari 488 del duo Bottiroli-“Aramis” in rappresentanza della classe GT Cup.

Giordano Giovannini (Promoter Trofeo Super Cup): “E’ bello tornare sull’autodromo di Varano dopo alcuni anni, segno di come il nostro campionato non abbia intenzione di dimenticare le proprie radici. Presentiamo al via una serie di schieramenti interessanti e variegati: questo rappresenta un bel segnale, soprattutto in un’annata inevitabilmente condizionata dal Covid-19. Siamo certi che i nostri piloti regaleranno un grande spettacolo anche a tutti coloro che vorranno seguirci in diretta streaming: adesso la parola passa ai motori!”

Il week-end agonistico di Varano vedrà anche la presenza in pista dei campionati Smart EQ fortwo E-Cup, Ford Challenge MPM e Formula Class Junior Italia: la diretta streaming prevede la copertura completa di tutte le gare e sarà disponibile sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del Trofeo Super Cup.


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

DOPPIO PODIO PER IL TEAM SIX ENGINEERS A VARANO

Il terzo appuntamento stagionale del Trofeo Super Cup vede la scuderia diretta da Gabriele Camisa ...