Home » Kart » WSK » WEEK END IN SALITA PER TRENTIN NELLA PRIMA DELLA WSK SUPER MASTER SERIES

WEEK END IN SALITA PER TRENTIN NELLA PRIMA DELLA WSK SUPER MASTER SERIES

A distanza solo di 7 giorni dall’ottimo debutto stagionale nella WSK Champions Cup, il portacolori della MT Racing Giovanni Trentin è tornato in pista all’Adria Karting Raceway (RO) questo week end per disputare la prima delle quattro prove in calendario della WSK Super Master Series.

Per il giovane pilota trevigiano della Parolin Racing, impegnato nella combattutissima categoria OKJ, si è trattato di un week end in salita a causa di una mancanza di feeling con il mezzo che lo ha accompagnato per tutto l’evento. A differenza infatti della Champions Cup dove, sin da subito, era riuscito ad esprimere il suo potenziale velocistico (vincendo anche una manche di sfida), Trentin in questa occasione ha faticato oltre modo a sfruttare al 100% il suo telaio. A condizionare la difficoltosa ricerca del set up ottimale ci sono state anche le condizioni meteo molto particolari (molto umido) che hanno caratterizzato l’intero week end di gara. Nelle qualifiche il trevigiano faceva segnare il 12° tempo di gruppo garantendosi lo start nelle successive quattro manche di sfida dalla settima fila dello schieramento. Nelle prime due manche, concluse 22° e 18°, pagava due volte una penalità di 5 secondi nel post gara per la caduta del musetto mentre nelle successive due riusciva a concludere rispettivamente 17° e 15°. In virtù di questi risultati il driver della MT Racing conquistava l’accesso alla Pre Finale con start dalla sesta fila (11°). Grazie ad una condotta di gara molto determinata Trentin riusciva a chiudere la Pre Finale B al 15° posto e dunque ad avere accesso all’ambita Finale A. Nell’attesissima ultima manche, pur dovendo scattare dalle retrovie, Trentin provava a rimontare riuscendo a recuperare ben sette posizioni e chiudendo sotto la bandiera a scacchi 24°. Un risultato finale che di sicuro non rispecchia il reale potenziale del pilota MT Racing che, di contro,  ha ancora davanti a se una stagione intera per fare esperienza nella nuova categoria OKJ e mettere in mostra le sue doti velocistiche, già ampiamente dimostrate in passato.

Giovanni Trentin: ”Rispetto alla Champions Cup abbiamo faticato molto di più a tenere il ritmo dei primi ma, malgrado le difficoltà, siamo riusciti nuovamente ad entrare nella Finale A. Una piccola consolazione al termine di un week end duro e nel quale non siamo riusciti bene a capire come mai non avevamo quasi mai il passo dei primi. Ora attendiamo la Winter Cup di Lonato per riprendere il giusto ritmo e prepararci al meglio per la prossima sfida della WSK Super Master Series.”

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

IL TEAM DRIVER ALLA VOLTA DI SARNO IN CERCA DI UN NUOVO SUCCESSO NELLA WSK EURO SERIES

Sono durati pochissimo I festeggiamenti del Team driver di Devi De Luchi per la vittoria ...