Home » Kart » Weekend difficile per Leonardo Marseglia a La Conca

Weekend difficile per Leonardo Marseglia a La Conca

Il pilota Kart Republic Leonardo Marseglia ha lottato al massimo per portare a casa un buon risultato da La Conca.

Il kartodromo di Muro Leccese è uno dei più difficili al mondo, da un punto di vista fisico e tecnico. È davvero difficile trovare un buon set-up che si adatti alla parte veloce ed a quella mista, specialmente perché il tracciato cambia le sue condizioni da sessione a sessione.

Leonardo Marseglia ha faticato tutto il weekend per adattare il suo stile di guida al telaio Kart Republic. Il 15enne di Ostuni ha iniziato il weekend con il 31esimo tempo in qualifica, rendendosi poi protagonista di una bella rimonta nella prima heat partendo dalla 15esima casella in griglia fino all’ottavo posto sotto la bandiera a scacchi. Il sabato è stato condizionato da un forte vento che ha portato in pista della polvere, obbligando Leonardo a cambiare il suo assetto. Questo cambio ha influito sulle sue performance, concludendo seconda e terza heat in 12esima e 21 esima posizione.

La domenica le condizioni metereologiche sono cambiate ancora una volta: clima mite e tanto sole. Leonardo prende il via della prefinale A dalla 13esima piazzola, finendo 14esimo. Nel pomeriggio prima della finale, torna a soffiare forte il vento sul circuito di La Conca. Leonardo scatta dalla 27esima piazza, ma scivola in 31esima posizione dopo il primo giro. Recupera alcune posizioni durante l’arco della gara, chiudendo in 23esima posizione.

“È stato davvero difficile – conferma Leonardo – Questo tracciato è fisicamente impegnativo e tecnicamente difficile da interpretare. Ho faticato a trovare un buon assetto già da sabato, quando la pista è cambiata molto dopo la prima giornata di prove. Avevo un po’ di problemi soprattutto a centro curva. Il mio meccanico ed il team hanno fatto del loro meglio per migliorare la situazione, ma non siamo riusciti a trovare il bandolo della matassa per metterci a posto. Torneremo in pista tra due settimane a Sarno, speriamo di avere delle condizioni climatiche buone e soprattutto stabili! Ad ogni modo voglio ringraziare Dino e tutto il team per il supporto che mi hanno dato durante tutto il weekend.”

Qui ci sono i risultati da La Conca.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

NEWMAN MOTORSPORT E GIACOMO PEDRINI CONQUISTANO LA ROK TROPHY NEL PANORAMA MONDIALE DELLA SUPERFINAL

Debutto con vittoria per Giacomo Pedrini sul circuito Franciacorta Karting Track nel fine settimana mondiale ...