CIVM

Weekend perfetto per Scappa alla 51ª Verzegnis – Sella Chianzutan

L’alfiere della Scuderia Best Lap Antonio Scappa, ha nuovamente iscritto il suo nome nell’albo d’oro della 51ª Verzegnis – Sella Chianzutan, seconda tappa del CIVM, dominando la classifica delle vetture di stretta derivazione di serie.


Il reatino volante, alla guida della potente Peugeot 308 GTI gestita dalla DP Racing di patron Claudio De Ciantis ha imposto il suo ritmo sin dalle prove del sabato, lasciando poche speranze di successo agli avversari.

«Seconda gara stagionale, seconda vittoria – commenta Scappa – è stato un weekend pressoché perfetto. La vettura ha risposto bene alle regolazioni che abbiamo testato durante tutte le salite a disposizione. Inquadrare subito la direzione giusta verso cui dirigere lo sviluppo di questa vettura, con questa tipologia di pneumatici, è stato importante, e per questo devo ringraziare Claudio che riesce sempre a trovare le migliori soluzioni tecniche in base alle sensazioni che la vettura mi trasmette. Il set-up perfetto lo abbiamo raggiunto nella seconda salita di gara, anche se, a voler spaccare in quattro il capello, mi spiace per il crono realizzato, perché sarebbe stato sicuramente inferiore senza le bandiere gialle trovate nell’ultimo settore della manche. Ma le gare sono così, e sono comunque contento perché in ottica campionato, rientrare da Verzegnis a punteggio pieno è un bel passo in avanti. Le gare in salita sono principalmente una sfida contro il cronometro, contro se stessi, ma anche con gli avversari, che non vanno mai sottovalutati, quindi anche se attualmente il vantaggio cronometrico nei confronti degli inseguitori è stato importante, non posso e non voglio sentirmi appagato, sarebbe un errore imperdonabile, perché basta una distrazione per passare dalle stelle alle stalle».

La prossima tappa del Campionato italiano Velocità Montagna è in programma tra due weekend, il 12 e 13 giugno, in provincia di Brescia, dove si disputerà il 50° Trofeo Vallecamonica .

Ufficio Stampa


Articoli correlati

Check Also
Close
Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker