Home » Pista » ELMS » WEEKEND SU DUE FRONTI PER OREGON TEAM DIVISO TRA SPA E VALLELUNGA

WEEKEND SU DUE FRONTI PER OREGON TEAM DIVISO TRA SPA E VALLELUNGA

Sarà un fine settimana a due tempi, quello dell’Oregon Team, diviso tra l‘European Le Mans Series, che approda sul circuito di Spa, e la tappa di Vallelunga della Clio Cup Italia.
 
In Belgio la serie continentale giunge al quinto dei sei appuntamenti della stagione, prima del gran finale di Portimão in programma ad ottobre. E sul velocissimo tracciato che sorge nella foresta delle Ardenne, l’obiettivo sarà ancora una volta di puntare a un successo che fino ad ora è sfuggito sempre per una serie di circostanze imponderabili. Di certo Spa è (almeno sulla carta) un tracciato a cui ben si adatta la Norma M30 LMP3 della squadra lombarda, sulla quale si alterneranno come di consueto Damiano Fioravanti, Lorenzo Bontempelli ed il giovanissimo lituano Gustas Grinbergas. Un equipaggio che nei precedenti round ha dimostrato di potere costantemente lottare per le posizioni di vertice. Lo ha fatto anche a Silverstone, tre settimane fa, con Fioravanti terzo in qualifica ma poi fermato dopo la prima ora di gara da un problema al motore.
 
Lo stesso Fioravanti aveva iniziato la stagione centrando subito la pole di classe nel primo round del Paul Ricard. In Francia era poi arrivato in gara il quarto posto. Nel successivo appuntamento di Monza si era concretizzato il terzo tempo in qualifica, ma anche il primo ritiro per un principio d’incendio. Quindi, a Barcellona, una strepitosa prima fila, ma anche tanti contrattempi in gara che hanno fatto scivolare dietro la vettura francese. Poi Silverstone, appunto, e adesso Spa.
 
Sappiamo di essere competitivi. In qualifica siamo riusciti sempre a collocarci nelle prime due file. Ma le gare vanno concluse e fino ad ora non siamo stati fortunati – ha commentato Jerry Canevisio, che assieme a Piergiorgio Testa guida l’impegno dell’Oregon Team – Quella di Spa è una pista abbastanza adatta alla nostra vettura, specialmente sotto l’aspetto dell’aerodinamica. Due dei tre settori sono molto veloci e ciò ci potrebbe agevolare”.
 
Contemporaneamente a Vallelunga, la squadra di Cremosano tornerà in pista nella Clio Cup Italia, che giunge anche essa al quinto e penultimo appuntamento della stagione. Pista che è del tutto nuova, come tutte le altre, per Francesca Raffaele, 17 anni compiuti a giugno e alla sua prima stagione nel monomarca Renault in cui ha ottenuto un miglior ottavo piazzamento nei due più recenti round di Monza e Misano e nel quale occupa il secondo posto nella classifica Junior, a soli dieci punti dal leader Filippo Distrutti. Sul tracciato romano si rivedrà in azione anche “Due”, secondo tra i Gentlemen ad una sola lunghezza dal capoclassifica Fabrizio Ongaretto e autore di un terzo posto proprio a Monza, sulla sua pista di casa. A Vallelunga l’Oregon Team gestirà anche una terza RS 1.6 turbo per i due giornalisti della Clio Cup Press League di Renault Italia, sulla quale si alterneranno al volante Lorenzo Baroni e Gaetano Cesarano.
 
La 4 Ore di Spa scatterà domenica alle 12.30, con le qualifiche il sabato. Sabato a Vallelunga si svolgeranno anche le prove ufficiali della Clio Cup Italia, con le due gare di 25 minuti ciascuna in programma domenica con il via alle 9 e alle 17.15.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

ELMS: PROVA TUTTA IN SALITA PER DAMIANO FIORAVANTI NELLA 4 ORE DI SPA FRANCORCHAMPS

Il giovane pilota romano dell’Oregon Team conclude al settimo posto di classe dopo una bella ...