Home » Kart » Winter Cup amara per Leonardo Marseglia

Winter Cup amara per Leonardo Marseglia

Dopo un weekend di alti e bassi, la 23esima Winter Cup di Leonardo Marseglia si conclude con un ritiro.

Un weekend difficile in quel di Lonato per il pilota di Ostuni: Leonardo inizia il weekend rallentato dal traffico in qualifica, non riuscendo ad andare oltre la 34esima piazza su 70 piloti. Nelle heat recupera posizioni fino alla 30esima piazza assoluta, mostrando un ottimo passo nelle prime due gare, disputate sul circuito asciutto, ma soffrendo nella terza ed ultima manche gareggiata con condizioni metereologiche differenti e con tracciato scivoloso.

Nella super heat, ancora una volta, recupera posizioni passando dalla 15esima alla 12esima piazza, guadagnando la 24esima posizione in griglia per la finale. L’ultima gara del weekend inizia con il piede sbagliato, ma dopo un paio di giri comincia la rimonta dalla 30esima posizione. Mentre Leonardo era in lotta con Coluccio per la 17esima posizione, il Kart Republic #266 accusa un problema tecnico e Leonardo impatta contro le barriere. Fortunatamente l’incidente non ha avuto conseguenze fisiche.

“È stato un weekend davvero tosto – commenta Leonardo ­Abbiamo avuto un clima più mite fino a sabato, ma negli ultimi due giorni ce la siamo dovuta vedere con tanto umido ed un tracciato scivoloso. Nelle prime due manche mi sentivo a mio agio, ma da sabato in poi le diverse condizioni metereologiche mi hanno penalizzato. Come se non bastasse abbiamo avuto lo stesso problema tecnico la domenica mattina durante il warm-up, il che non ci ha permesso di lavorare sul set up per super heat e finale. Sono abbastanza contento per il ritmo che avevo, ma al tempo stesso sono deluso dal risultato. Spero che la fortuna sia dalla nostra per il secondo round della WSK Super Master Series!”

Leonardo tornerà a Lonato tra due settimane per il secondo appuntamento della WSK Super Master Series.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

OBIETTIVO EUROPEO PER IL TEAM DRIVER

Attacco a tre punte per il Team Driver di Devid De Luchi per la quarta ...