WRC

WRC RALLY ARCTIC FINLANDIA 2021 – DAY1 | Tänak domina le due PS di apertura

L’avventura nel mondiale WRC del Arctic Rally in Finlandia, seconda tappa del 2021, ha visto l’estone di casa Hyundai, Ott Tänak, dominare le prime due prove speciali, grazie anche alla posizione di partenza favorevole. Male invece il vincitore del Monte-Carlo Ogier, costretto a spazzare la strada agli altri ed a lasciare per strada già 50 secondi in due PS.


PS1 Särriojarvi 1: Tänak apre nel migliore dei modi, vincendo

La prova speciale di apertura di questa prima volta dell’Arctic Rally in Finlandia nel mondiale WRC misurava ben 31.05 Km, la più lunga dell’intero evento, e presentava vere e proprie condizioni artiche, con fondo ghiacciato e molta neve a bordo strada. A staccare il miglior tempo ci ha pensato l’alfiere di casa Hyundai Ott Tänak, con un tempo di poco al di sotto i 16 minuti, sicuramente avvantaggiato dal partire dopo alcune vetture che hanno reso il fondo meno insidioso. Seconda piazza per il rientrante Craig Breen, sulla terza Hyundai i20 ufficiale, a +3.6 dal leader, con l’unico obiettivo di monopolizzare il podio insieme ai suoi due compagni di squadra. Terzo tempo per la prima Toyota guidata da Kalle Rovanpera, anche se staccato di 10.6 secondi dall’estone, a causa di una toccata in un cumulo di neve. Quarto tempo per la terza Hyundai guidata da Neuville, a +12.4, non troppo contento del grip trovato in prova, mentre quinto ha chiuso Evans su Toyota Yaris WRC, a +16.7. Più attardato troviamo il vincitore del Rally di Monte Carlo, ovvero Séb Ogier, che lascia per strada oltre 20 secondi, poiché partendo per primo è costretto a fare da “apripista” agli altri concorrenti.

WRC RALLY ARCTIC FINLANDIA 2021 – DAY1 | Tänak domina le due PS di apertura

PS2 Särriojarvi 2: Altro tempo incredibile di Tänak, ancora male Ogier

Secondo passaggio sulla prova da 31.05 Km in questa prima giornata in Finlandia e Tänak ha stampato di nuovo un grandissimo tempo, migliorando di ben 7 secondi il tempo per passaggio precedente. Secondo tempo per il giovane Kalle Rovanpera, anche se staccato di 9.8 secondi, miglior Toyota al momento, anche grazie alla posizione di partenza in prova. Terza piazza per un’altra Hyundai, quella di Craig Breen, a +12.6 dal leader mentre in quarta troviamo l’esordiente nella categoria RC1 Oliver Solberg, giovane figlio d’arte alla prima esperienza sulla i20 WRC Plus, staccato di 14.8 dal compagno Tänak. Davvero niente male per essere alle prime vere prove cronometrate, dopo aver disputato solo dei test su questa vettura. Quinta piazza per Evans a +15.3 mentre in sesta ha chiuso Teemu Suninen a +15.7, prima Ford all’arrivo. Perde ancora molto tempo Ogier (+27.1), costretto ancora una volta a spazzare la strada per gli altri e domani, vista la posizione in classifica, non sarà molto diverso.


A fine giornata, quindi, troviamo in testa Ott Tänak, seguito da Craig Breen a +16.2 e Kalle Rovanpera a +20.4

WRC RALLY ARCTIC FINLANDIA 2021 – DAY1 | Tänak domina le due PS di apertura

WRC2: Comanda “l’appiedato” rientrante Esapekka Lappi

Per quanto riguarda le vetture Rally2 “ufficiali” a fine giornata troviamo in testa il rientrante del mondiale Esapekka Lappi su Polo R5, messagli a disposizione dalla Movisport, dopo esser stato lasciato a piedi da M-Sport alla fine della stagione 2020. Seconda piazza per il compagno di squadra Gryazin, su vettura gemella, a +13.6 secondi mentre in terza troviamo il vincitore del Monte-Carlo Mikkelsen, su Skoda Fabia Evo Rally2, a +16.3 dal pilota di casa.

WRC3: Testa della corsa al locale Emil Lindholm

Nella classifica dei privati comanda il finlandese Lindholm su Fabia Evo Rally2, con un vantaggio di 10.9 sul connazionale Asunmaa su vettura gemella e 21.3 sull’estone Kaur, su Polo R5.


La giornata di domani, la più lunga del rally, prevede 6 prove speciali, 3 da ripetere due volte, per un totale di 144.04 Km cronometrati.

Luca Dal Farra

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker